Isorella: scoppio in una palazzina, due morti

    0
    Bsnews whatsapp

    Un’esplosione si è verificata poco prima delle 5 in una palazzina di due piani a Isorella, in via Umberto I. Nello scoppio – dovuto probabilmente ad una fuga di gas – sono morte due persone, marito e moglie. Si tratta di Gianni Medini, 64 anni, pensionato e Anna Pedrini, 54 anni, con pensione di invalidità civile. 

    Dopo l’esplosione sono intervenute quattro squadre dei vigili del fuoco che hanno iniziato a scavare tra le macerie e il 118 chiamato dai vicini di casa scesi subito in strada. Per primo e’ stato trovato il corpo dell’uomo, che al momento dell’esplosione dormiva al primo piano. Intorno alle sette e’ stato recuperata anche la salma della donna, rimasta sotto le macerie. In piazza sono arrivati parenti e amici delle vittime, il parroco, don Santino Baresi e il sindaco di Isorella, Chiara Pavesi. Oltre all’edificio in cui si è verificato lo scoppio i vigili del fuoco hanno evacuato un palazzo vicino, a scopo precauzionale, e chiusa una strada.

    Comments

    comments

    Ufficiostampa.net

    CALCIOBRESCIANO
    CONDIVIDI

    UN COMMENTO

    1. ma come e’ possibile una cosa del genere ? possibile che se fosse stata una fuga di gas ( caspita, ma ha saturato gli ambienti ! ) nessuno dei vicini ha sentito odore di gas ? morire così non si può e non si dovrebbe !

    RISPONDI