Fuggitivo arrestati in Stazione da Carabinieri e Municipale, il plauso di Rolfi

    0
    Bsnews whatsapp

    Gli agenti della Polizia locale di Brescia hanno portato a termine un’azione congiunta con i Carabinieri, individuando e bloccando una persona in stato di arresto, fuggita mentre si trovava ricoverata presso l’Ospedale S.Orsola.

    La ricerca è iniziate alle 9 di questa mattina, quando su avviso della centrale operativa del Comando, alcuni agenti della Polizia locale si sono messi alla ricerca di un fuggitivo nella zona di Brescia 2 e della Stazione. Unitamente al personale dell’Arma dei Carabinieri hanno localizzato e individuato il ricercato in pochi minuti, all’interno di un’area dismessa in via Sostegno, a sud della stazione ferroviaria. Gli agenti della Locale e i Carabinieri hanno tenuto sotto controllo la posizione del fuggitivo impedendone l’allontanamento, in attesa dei rinforzi del Nucleo motociclisti, che insieme ai Carabinieri hanno provveduto alla cattura del fuggitivo.

    “Un’operazione molto complicata portata a termine nel giro di venti minuti. – ha dichiarato il vicesindaco e assessore alla Sicurezza del Comune di Brescia, Fabio Rolfi – Questa è l’ennesima dimostrazione di come gli agenti della Polizia locale di Brescia siano assolutamente necessari per la sicurezza della nostra città. Hanno un grado di preparazione e di formazione che consente di intervenire in maniera adeguata in tempi brevissimi. Soprattutto nei mesi estivi, quando le strade sono più vuote e la percezione di sicurezza tende a diminuire, è fondamentale che i cittadini possano contare sul servizio offerto da queste persone che meritano un ringraziamento e un plauso da parte di tutta i bresciani”.

    Comments

    comments

    Ufficiostampa.net

    CALCIOBRESCIANO
    CONDIVIDI

    UN COMMENTO

    RISPONDI