Accordo confermato, il luna park è gratis per i disabili

    0
    Bsnews whatsapp

    Dieci anni di divertimento, allegria, sorrisi e gioia di vivere regalati a tantissimi ragazzi disabili e ad altrettanti minori ospiti delle comunità bresciane: questo è il risultato che i gestori del Luna Park di S. Polo, in collaborazione con la Consulta per la Vita Sociale e le Politiche per la Famiglia del Comune di Brescia, hanno raggiunto promuovendo ogni estate l’accesso gratuito a tutte le attrazioni installate nel Parco.

    Una galleria davvero interminabile di visi sorridenti e di occhi stupiti che resteranno impressi indelebilmente nel ricordo dei promotori e che sono destinati ad incrementarsi: anche quest’anno, infatti, i giostrai confermano la loro ormai proverbiale generosità offrendo alle ragazze ed ai ragazzi ospiti delle comunità per minori presenti a Brescia dei coupon per l’accesso gratuito a tutti i giochi per l’intero periodo di permanenza del Luna Park nella nostra città (cioè fino al 21 agosto).

    “Il nostro è un mondo a colori – affermano i titolari delle attrazioni – e siamo sempre disponibili ad organizzare momenti di solidarietà come questi, perché crediamo che il mondo sia di tutti.”

    E saranno davvero i colori e le mille luci del Luna Park che accoglieranno preadolescenti e adolescenti di otto comunità, che sperimenteranno una "normale" serata di svago e divertimento sfidandosi sull’autoscontro, perdendosi nel labirinto degli specchi, ingaggiando combattimenti sui dischi volanti o salendo sulla novità di quest’anno il VOLO DI RONDINE.

    Infine, va ricordato che, consapevoli dell’attuale momento difficile per tante famiglie bresciane, nelle serate di mercoledì e giovedì gestori del Luna Park offrono l’accesso a tutte le attrazioni al costo di 1 €: anche questi sono piccoli ma significativi tasselli che arricchiscono il complesso mosaico della solidarietà.

     

     

    Comments

    comments

    Ufficiostampa.net

    CALCIOBRESCIANO
    CONDIVIDI

    RISPONDI