Giovane arrestato per la rapina alla gelateria Bedont

    0
    Bsnews whatsapp

    Nella serata del 13 agosto i carabinieri di Sant’Eustacchio, con il nucleo operativo e radiomobile della compagnia, hanno sottoposto a fermo un bresciano del 1975 ritenuto responsabile della rapina a mano armata avvenuta lo scorso 10 agosto a danno della gelateria “Bedont” di Brescia, durante cui il giovane si era fatto consegnale – sotto la minaccia di una pistola giocattolo – di 70 e di un computer portatile. L’uomo è stato localizzato in corso Palestro. Della refurtiva nessuna traccia.

    Comments

    comments

    Ufficiostampa.net

    CALCIOBRESCIANO
    CONDIVIDI

    RISPONDI