Lite condominiale per il parcheggio, denunciato un italiano

    4
    Bsnews whatsapp

    Giovedì pomeriggio, alle 15 circa, quando una Volante della Polizia si è portata in via Fura a seguito di una segnalazione al 113 per una lite tra i condomini di uno stesso stabile. Motivo del litigio il parcheggio all’interno dello spazio comune. Sul posto gli agenti hanno trovato i due condomini ancora nel bel mezzo dell’accesa discussione.

    Uno dei due, il richiedente, un cittadino algerino del 1968, ha riferito ai poliziotti di essere stato pesantemente minacciato dal suo vicino di casa, mentre quest’ultimo, un cittadino italiano del 1955, pregiudicato, non solo ha confermato agli agenti le pesanti minacce rivolte allo straniero ma ha continuato nel suo atteggiamento aggressivo. Denunciato per minacce aggravate, è stato invitato in Questura per il fotosegnalamento.

    Comments

    comments

    Ufficiostampa.net

    CALCIOBRESCIANO
    CONDIVIDI

    4 COMMENTI

    1. ovviamente i settentrios (che alcuni svizzeri paragonano ai ratti, giusto per capire quanto tutto sia relativo…) sono fuori dalla classifica per noti meriti sul campo… mavalà!

    2. Gli "svizzeri" ci classificano ratti? E come si definiscono quelli che hanno alloggiato le ricchezze dei peggiori tiranni stranieri? Dei nazisti, dei dittatori sudamericani e dei satrapi del medio oriente e degli evasori fiscali italiani?
      Noi avremo i leghisti, ma loro hanno i banchieri e tra i due salvo i leghisti e detto da me ….

    RISPONDI