Castrezzato: la lite tra il sindaco Lupatini e l’ex assessore finirà in tribunale

    0
    Bsnews whatsapp

    Querelle finita? Macchè, piuttosto in-finita. Quella tra il sindaco di Castrezzato Gabriella Lupatini e l’ex assessore Roberto Bianchi, cacciato dalla Giunta dallo stesso sindaco, si sta dimostrando una lite sempre più lunga e accesa, e che interessa sempre più da vicino le attività consiliari del comune.

    Il Giornale di Brescia in edicola stamane riporta un’intervista al sindaco leghista dove il primo cittadino lamenta le difficoltà di andare avanti così, con l’ex assessore, attualmente consigliere, che per il consiglio di venerdì ha annunciato che proporrà una riduzione dei compensi del sindaco del 40%. Sempre venerdì Bianchi leggerà in aula un’interrogazione rivolta al sindaco, e non è difficile prevedere che non saranno parole al miele.

    Gabriella Lupatini, minacciata più volte di essere privata della tessera del partito (Lega Nord), annuncia che sta valutando la possibilità di avviare un’azione legale contro Bianchi.
    a.c.

    Comments

    comments

    Ufficiostampa.net

    CALCIOBRESCIANO
    CONDIVIDI

    RISPONDI