Nasconde un notebook rubato sotto il “body”, arrestato un cittadino rumeno

    9
    Bsnews whatsapp

    Il body elasticizzato, di quelli con le bretelle incrociate dietro la schiena, utilizzato da chi pratica il sollevamento pesi, non lo ha indossato per recarsi in palestra, ma per portarsi via agevolmente un notebook dal supermercato Bennet di via Genova, ovviamente senza pagarlo.

    E’ accaduto ieri pomeriggio, intorno alle 16.30. Alla Sala Radio della Polizia è arrivata la segnalazione di furto e quindi una Volante è stata spedita sul posto. Agli agenti il direttore del punto vendita ha raccontato che l’uomo, un cittadino rumeno del 1989, già con precedenti di polizia, era stato notato per il suo aggirarsi con fare sospetto tra le corsie, in compagnia di altri soggetti che però sono riusciti ad allontanarsi.

    Oltrepassata la cassa con una sola bottiglia di acqua, l’addetto alla vigilanza lo ha fermato per un controllo. Vistosi scoperto lo straniero ha mostrato cosa celava sotto la maglia. Tenuto fermo dal body, un pc portatile marca HP del valore di 499,00 euro. E non era l’unico computer a mancare dalla vetrinetta in cui era esposto: al controllo dell’addetto alla vendita ne mancavano infatti altri cinque per un valore complessivo pari a 2425,00 euro.

    La vetrinetta inoltre presentava tranciati i fili dell’allarme e forzata la serratura. Lo straniero è stato arrestato per furto aggravato in concorso con persone rimaste ignote. Per lui, nella tarda mattinata di oggi, il processo per Direttissima.

    Comments

    comments

    Ufficiostampa.net

    CALCIOBRESCIANO
    CONDIVIDI

    9 COMMENTI

    1. Siete incivili anche voi che difendete sempre e comunque gli immigrati anche quando è palese che sono essenzialmente un grosso problema di ordine pubblico.

    2. "sempre e comunque"? Ma perchè, ha letto di qualcuno che difende questo ladro? Dica dove, perchè io non lo vedo… Questo è un ladro e va punito. Dire che gli immigrati sono tutti ladri solo perchè stranieri è razzismo.

    3. nessuno difende questo ladro. ma prendere a pretesto la sua provenienza per denigrare tutti i rumeni è stupido, prima ancora che razzista.

    4. qui ci stanno le frasi razziste, alla grande! ora sto qua ruba i pc nei supermercati, l’anno prossimo entra nelle abitazioni e l’anno dopo se capita uccide anche! bella la giustizia italiana, dicono funzioni alla grande, peccato che gli è bastata una notte dentro e oggi è già libero! ma tornatevene nella vostra terra delinquenti! che nervoso!

    5. tutti i rumeni??? cavolo ma svegliati, anzi SVEGLIA ITALIA, il 96% dei romeni e albanesi che viene qui va a delinquere, la gente per bene se ne sta nella propria terra. sfollo sfollo sfollo!!!

    6. si sono un problema di ordine pubblico e vi ricordo che ne va della sicurezza nostra e dei nostri figli adolescenti! allucinante questo buonismo, senso di ospitazione quando in realtà loro non si integrano mai, non esiste l’integrazione per gli extracomunitari, che questo sia chiaro a tutti!

    RISPONDI