Simula una battaglia, ma la ferita è vera. Grave 17enne di Lumezzane

0

I fucili, l’abbigliamento, la strategia studiata a tavolino, la preparazione fisica: tutto sembra vero, ma si tratta di un gioco, e al posto delle pallottole c’è della vernice colorata. Paintball sta prendendo sempre più piede in Italia (c’è addirittura una federazione: clicca qui per vedere) e anche nella nostra provincia. Purtroppo l’occasione per parlarne non è felice: ieri un giovane 17enne di Lumezzane giocando con amici e parenti è caduto in una scarpata ed ha riportato ferite molto serie.

Il ragazzo si trovava con gli altri partecipanti appena fuori Sant’Apollonio, quando durante una fase di gioco è scivolato per circa 10 metri in una scarpata di arbusti, sbattendo violentemente il capo. I soccorsi, giunti sul posto in pochi istanti tramite l’eliambulanza, hanno riscontrato un trauma cranico. Il giovane è stato portato presso il pronto soccorso della Poliambulanza, dove è tutt’ora ricoverato.
a.c.

Comments

comments

LEAVE A REPLY