Il primo settembre a Brescia si apre la stagione della caccia. Lipu all’attacco

    0

    Inizierà ufficialmente il primo settembre, nella Leonessa, la stagione della caccia. Giovedì, in tutto il territorio nazionale, inizieranno le preaperture – con la Leonessa prima tra tutte in Lombardia – per poi passare alla stagione vera e propria dal 18 settembre, con chiusura entro il 31 gennaio 2012.  Domenica 18 settembre, quindi, l’apertura vera e propria della stagione 2011/2012, che procederà a scaglioni (specie per specie e con orari diversi) fino alla fine di gennaio.

    Dura la reazione della Lipu, l’associazione che protegge i volatili. “La preapertura della caccia in
    programma dal primo settembre”, si legge in una nota, “specie in un momento che hanno appena terminato la nidificazione mettendo cosi’ a rischio le popolazioni”.  

    Comments

    comments

    1 COMMENT

    1. ma questi di <<<lipu sanno quando nidificano gli uccelli? la caccia oggi è il solo strumento di
      salvaguardia della natura sulle nostre montagne
      abbandonate da tutti il cui degrado costerà parecchi
      quattrini nella difesa del sistema idrogeologico.
      i montanari bresciani sanno quanto è costato loro
      creare le condizioni di vita lassù.
      certamente costa meno filosofare con il verde ,magari
      con finanziamenti pubblici.
      i verdi roompono,i cacciatori pagano e lavorano!

    2. Se sparare agli uccellini è salvaguardia della natura….che coraggio che avete;il primo cacciatore che sparacchierà nelle mie vicinanze passerà un brutto quarto d’ora…

    3. Vogliamo poi parlare degli innumerevoli sentieri che oramai sono tenuti puliti e in ordine solo da noi cacciatori??? Perchè, ad esempio, il CAI e le verie comunità montante prendono i soldi e i finanziamenti (vedi commissioni sentieri) e poi non fanno nulla??? E’ comodo sfruttare il lavoro di noi cacciatori……..
      Potrei fare altri mille di esempi ma vorrei ricordare ai sapientoni della LIPU, del WWF, verdi, ambientalisti, …… che l’unico modo per salvaguardare una specie è conoscerla nel dettaglio e "limitarne l’espansione" a danno di altri animali! Chi meglio di noi cacciatori conosce gli animali????

    4. Ma se i cacciatori sono così bravi a mantenere puliti boschi, sentieri e addirittura il sistema idrogeologico perchè non lo fanno senza sparare agli uccelli?

    LEAVE A REPLY