Rifra, riqualificazione “green”. Tetto coperto con pannelli fotovoltaici

    0

    Verso la fine del 2010 RIFRA Masterbatches S.p.A. ha provveduto alla sostituzione e smaltimento dei precedenti tetti in amianto con l’applicazione di un impianto fotovoltaico, sottolineando il proprio impegno per la salvaguardia dell’ambiente nell’ottica della sostenibilità.

    Lo smaltimento dei tetti in amianto ha interessato un’area di circa 6000 m2, mentre la copertura integrata con pannelli fotovoltaici è stata studiata per la produzione di 200 KW di energia per autoconsumo.

    I lavori, durati tre mesi e completati nel febbraio di quest’anno con l’avvio della produzione effettiva da fonte rinnovabile, hanno visto da parte dell’azienda un investimento di 900.000 euro finanziati da banca Intesa San Paolo in 10 anni, di cui si auspica – nello stesso intervallo temporale – anche il rientro dall’investimento.

    Per l’impresa bresciana questo è un ulteriore passo compiuto nella direzione della sostenibilità e della tutela ambientale. Una scelta dettata da una precisa consapevolezza in ambito ecologico e che permette un’inferiore emissione di CO2 in atmosfera, contribuendo così alla preservazione dell’ecosistema.

    Da sempre RIFRA attua una filosofia di lavoro orientata alla riduzione dell’impatto dei suoi manufatti e della sua produzione sull’ambiente, indirizzando le proprie conoscenze ed abilità operative – frutto di 30 anni di passione per il proprio lavoro – a sostegno della delicata questione della sostenibilità.

    Comments

    comments

    LEAVE A REPLY