Travagliato dice addio al Tivoli. Al suo posto un supermercato

    0
    Bsnews whatsapp

    Quanti ricordi verranno abbattuti assieme ai muri della mitica discoteca Tivoli? Al di là di ogni considerazione nostalgico-affettiva l’operazione è di quelle che fanno parlare un po’ ovunque, figurarsi a Travagliato.

    Come riportato sulle colonne di Bresciaoggi in edicola stamane, un paio di sere fa il consiglio comunale del paese bassaiolo, guidato dal sindaco Dante Buizza, ha presentato il progetto di Suap avanzato dalla Alco per la conversione dell’ex "music hall" in un supermercato di medie dimensioni, circa 2.500 metri quadrati dove saranno impiegate 38 persone.

    Le motivazioni di fondo espresse dalla maggioranza a favore della riconversione? Trattenere a Travagliato circa 8 dei 60 milioni di euro che ogni anno i cittadini spendono fuori dal paese, in altri centri commerciali e supermercati. Secondo la stima del sindaco questi soldi potrebbero fermarsi in paese (ma la proprietà di Alco risiede a Travagliato?), e il denaro ricavato dal comune in oneri di urbanizzazione e compensazioni, più o meno 950mila euro, potrebbero abbellire il centro storico (nuova illuminazione, ad esempio) e attivare un fondo di contributo per chi apporta migliorie nei negozi di vicinato. Per l’opposizione si tratterebbe invece della morte del piccolo commercio.
    a.c.

    Comments

    comments

    Ufficiostampa.net

    CALCIOBRESCIANO
    CONDIVIDI

    RISPONDI