E’ tempo di Canto Antico a Nuvolento

    0

    Dall’incontro di musicisti di diversa provenienza nasce il gruppo Canto Antico che presenta sabato 3 settembre a Nuvolento il concerto Di qua e di là dal mare, una garbata contaminazione di brani tradizionali del meridione, con particolare riferimento al Salento.
    Le pizziche, le tammurriate, i canti di lavoro e di lotta attinti al ricco patrimonio di tradizione orale del Meridione formano il terreno musicale da cui muove i passi Canto Antico, la cui ricerca si apre ad altre storie e territori sonori affini. Nasce un linguaggio musicale nuovo, suggestivo, fatto di sonorità antiche e arrangiamenti inediti in viaggio tra i popoli mediterranei. La tradizione ispira nuove espressioni, la memoria scorre e si intreccia col presente.

 La terra e il fuoco della tammurriata, il ritmo danzante della pizzica pizzica, le note malinconiche dei canti d’amore e di lavoro. Sonorità tradizionali e danze travolgenti nell’ atmosfera più gioiosa delle feste popolari del Sud. Al tradizionale repertorio del gruppo si affianca una proposta musicale nuova, inedita sintesi tra le sonorità antiche delle terre del Sud e le suggestioni e i sapori di culture di là dal mare.
I ritmi travolgenti delle tarantelle, il fascino di canti senza tempo e linguaggi nuovi si intrecciano e si fondono in una koinè di immagini e storie.

    CantoAntico è tra i gruppi emergenti più significativi della musica del Sud Italia. 1° premio al Concorso Internazionale di Val Tidone (2006), 1° premio al FOLKONTEST 2008, ospite d’onore al Fimu di Belfort (2007) e al Festival Interceltic di Lorient (2009), il gruppo è stato in tourneè a Cuba, in Francia, Bretagna, Tunisia. Ha all’attivo quattro pubblicazioni discografiche e due spettacoli teatrali. Collabora con la Piccola Orchestra del Mediterraneo, diretta dal Maestro Sandro Torriani, e con l’attrice Marina De Juli della compagnia Dario Fo-Franca Rame.

    Sabato 3 settembre ore 20.30
    Nuvolento – Cortile del Municipio
    CANTO ANTICO
    Di qua e di là del mare

    FRANCESCA DI IESO
tamburi a cornice, danza


    MARCELLO LOMASCOLO
voce


    ARMANDO ILARIO
voce e fisarmonica


    ANDREA CUSMANO
voce, mandola e flauti


    MASSIMILIANO DE MARCO
voce e chitarra

    L’ingresso al concerto è libero e gratuito fino ad esaurimento dei posti disponibili.
    In caso di maltempo Auditorium C.A.S.A. – Piazza Roma Nuvolento

    info 030.3759792 www.acqueterrefestival.it

    Comments

    comments

    LEAVE A REPLY