Intitolato ad Olga Ragni e Angelica Galli il giardino del Villaggio Violino

    0
    Bsnews whatsapp

    Son passati ormai più di dieci anni dalla morte di Angelica Galli, e quasi dieci da quella di Olga Ragni, ma per la gente del quartiere Violino la memoria delle due instancabili donne è viva più che mai. A rafforzare ulteriormente il ricordo, semmai ce ne fosse bisogno, da ieri c’è anche il giardino nei pressi della parrocchia e della scuola elementare del vecchio Violino, intitolato alla memoria di Angelica e Olga.

    Le due donne sono state due volontarie molto attive per la comunità del Violino, dove hanno abitato sin da giovani, da quando il villaggio voluto da Padre Marcolini è sorto.

    Alla presenza del vicesindaco Fabio Rolfi, del presidente della Circoscrizione Ovest Mattia Margaroli, di don Agostino, parroco del Violino, ieri mattina si è svolta la cerimonia di intitolazione. Da oggi i bambini del Violino giocheranno nel "loro" parco, quando qualcuno chiederà chi erano Angelica e Olga tante persone che le hanno conosciute racconteranno la loro bella storia di solidarietà e impegno per i più sofferenti, di amore per le nuove generazioni, di generosità verso i bisognosi.
    a.c. 

    Comments

    comments

    Ufficiostampa.net

    CALCIOBRESCIANO
    CONDIVIDI

    RISPONDI