Sport alle elementari, dalla Loggia 200mila euro per il progetto “Vittoria Alata”

    0

    Si rinnoverà anche nel prossimo anno scolastico il progetto “Vittoria Alata”, l’iniziativa che dal 1999 porta la pratica sportiva anche nelle scuole elementari. Il progetto è nato in collaborazione con Ufficio Scolastico Provinciale (Provveditorato agli Studi) e il CONI Provinciale e consentirà agli alunni di poter usufruire del supporto specialistico d’insegnanti-consulenti che, coordinati da uno specialista incaricato di sovrintendere il loro lavoro, affiancheranno gli insegnanti curriculari nel corso delle lezioni d’educazione fisica. “Con questo progetto” ha spiegato l’assessore allo Sport del Comune di Brescia Massimo Bianchini “andiamo a colmare la mancanza cronica di insegnati di educazione fisica alle elementari, dove non sono mai stati previsti”. 200mila euro è la cifra stanziata dall’Amministrazione per il “benessere psicofisico dei bambini bresciani" ha aggiunto Bianchini spiegando come Brescia “sia ormai un modello” per questo tipo di iniziative.

    Comments

    comments

    LEAVE A REPLY