Trofeo Gorla, vince “Wild Lady”. Conto alla rovescia per la Centomiglia

    0

    Tanti duelli ieri lungo le rive del lago di Garda, sulla rotta Gargnano-Campione-Torbole-Isola del Trimelone-Gargnano con arrrivo a Bogliaco per tutti, e per i  multiscafi con partenza da Toscolano Maderno. Tutto questo è successo nel Trofeo Gorla e la 50Miglia, la 45° edizione per i monoscafi vinta dal Wilke 49 tedesco “”Wild Lady” dello skipper-armatore Wolfang Palm e nei multiscafi dal nuovissimo “M 32”, nella versione affidata ai fratelli tedesci Sach con "Intelligence", già velisti olimpici della classe Tornado. L’arrivo del primo assoluto  alle 12 e 8 minuti e 8 secondi con "Intelligence";  appena dopo l’altro “M 32-Citroen”, quello condotto dal suo stesso costruttore, l’olimpionico svedese Goran Marstrom. Terzo si è piazzato un cat svizzero, il 28 piedi dello skipper Wiessinger. Passano una 40 minuti ed arriva la flotta del 45° trofeo Gorla. “Wild Lady” è davanti a “Grifo-Zero 30” condotto dai giovani delle scuole veliche della 14° zona di Federvela,  “Full Pelt” ora con bandiera svizzera,  il “Flying Star” dei ragazzi di Campione del Garda. “Mediatel con il campione continentale dei Melges 24 Carlo Fracassoli è primo tra tutti i cabinati, il giovane Leopold Fricke negli Asso 99, Marco Schirato nei Protagonist, i desenzanesi Goffredi-Ghidini nei Dolphin 81, i fratelli Azzi nei Fun, gli unici con lo scudetto tricolore della loro classe a confermarsi anche al Gorla. Poi  la pioggia e qualche raffica di vento ha accolto tutto il resto delle flotte, i risultati sono raccontati dalle classifiche (complete sul sito www.centomiglia.it), tante storie come quella degli esordienti Giacomo e Andrea, primi nel Dolphin Mr. Quanto alla 61° Centomiglia, la MultiCento-Trofeo Zuccoli, la CentoPeople, si correranno nel prossimo week end:10-11 settembre,  mentre la 5° Childrenwindcup  chiuderà il settembre velico del lago di Garda (domenica  25 settembre) con la grande festa ed ospiti d’eccezione i ragazzi del reparto di Onco Ematologia dell’Ospedale dei Bambini di Brescia. Da segnalare è la pagina di Twitter dedicata alla Centomiglia”, e nata grazie alla collaborazione di “Superpartes Innovation Campus” di Brescia. I partners e collaboratori della Centomiglia-Trofeo Gorla sono: Campione del Garda, Marina Yachting, Zero30, Isomet, Team Katusha, Marina di Bogliaco 2000, Numerica Pubblicità, Riviera dei Limoni e dei Castelli, Garda Classico Bresciano, Pro Loco Gargnano, Azienda Redaelli de Zinis, Grooves-Media Entertainement, Il sole mio energy point, Gabo Verde Time, Vini Scolari; social partners: Croce Rossa Italiana, Segretariato sociale della Rai, Hyak onlus.; enti di Patrocinio Consiglio Regionale della Lombardia, Provincia di Brescia, Comune di Gargnano.

    Comments

    comments

    Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

    Per favore lascia il tuo commento
    Per favore inserisci qui il tuo nome