Trofeo Gorla, vince “Wild Lady”. Conto alla rovescia per la Centomiglia

    0

    Tanti duelli ieri lungo le rive del lago di Garda, sulla rotta Gargnano-Campione-Torbole-Isola del Trimelone-Gargnano con arrrivo a Bogliaco per tutti, e per i  multiscafi con partenza da Toscolano Maderno. Tutto questo è successo nel Trofeo Gorla e la 50Miglia, la 45° edizione per i monoscafi vinta dal Wilke 49 tedesco “”Wild Lady” dello skipper-armatore Wolfang Palm e nei multiscafi dal nuovissimo “M 32”, nella versione affidata ai fratelli tedesci Sach con "Intelligence", già velisti olimpici della classe Tornado. L’arrivo del primo assoluto  alle 12 e 8 minuti e 8 secondi con "Intelligence";  appena dopo l’altro “M 32-Citroen”, quello condotto dal suo stesso costruttore, l’olimpionico svedese Goran Marstrom. Terzo si è piazzato un cat svizzero, il 28 piedi dello skipper Wiessinger. Passano una 40 minuti ed arriva la flotta del 45° trofeo Gorla. “Wild Lady” è davanti a “Grifo-Zero 30” condotto dai giovani delle scuole veliche della 14° zona di Federvela,  “Full Pelt” ora con bandiera svizzera,  il “Flying Star” dei ragazzi di Campione del Garda. “Mediatel con il campione continentale dei Melges 24 Carlo Fracassoli è primo tra tutti i cabinati, il giovane Leopold Fricke negli Asso 99, Marco Schirato nei Protagonist, i desenzanesi Goffredi-Ghidini nei Dolphin 81, i fratelli Azzi nei Fun, gli unici con lo scudetto tricolore della loro classe a confermarsi anche al Gorla. Poi  la pioggia e qualche raffica di vento ha accolto tutto il resto delle flotte, i risultati sono raccontati dalle classifiche (complete sul sito www.centomiglia.it), tante storie come quella degli esordienti Giacomo e Andrea, primi nel Dolphin Mr. Quanto alla 61° Centomiglia, la MultiCento-Trofeo Zuccoli, la CentoPeople, si correranno nel prossimo week end:10-11 settembre,  mentre la 5° Childrenwindcup  chiuderà il settembre velico del lago di Garda (domenica  25 settembre) con la grande festa ed ospiti d’eccezione i ragazzi del reparto di Onco Ematologia dell’Ospedale dei Bambini di Brescia. Da segnalare è la pagina di Twitter dedicata alla Centomiglia”, e nata grazie alla collaborazione di “Superpartes Innovation Campus” di Brescia. I partners e collaboratori della Centomiglia-Trofeo Gorla sono: Campione del Garda, Marina Yachting, Zero30, Isomet, Team Katusha, Marina di Bogliaco 2000, Numerica Pubblicità, Riviera dei Limoni e dei Castelli, Garda Classico Bresciano, Pro Loco Gargnano, Azienda Redaelli de Zinis, Grooves-Media Entertainement, Il sole mio energy point, Gabo Verde Time, Vini Scolari; social partners: Croce Rossa Italiana, Segretariato sociale della Rai, Hyak onlus.; enti di Patrocinio Consiglio Regionale della Lombardia, Provincia di Brescia, Comune di Gargnano.

    Comments

    comments

    LEAVE A REPLY