Maxirissa in Stazione: coinvolti una decina di stranieri armati di bottiglie

    0

    Una maxi rissa si è verificata ieri sera in Stazione. Intorno alle 23.15 , diverse persone hanno segnalato al 113 una rissa in strada, in via Togni, tra una decina di extracomunitari che, armati di bottiglie, si stavano colpendo a vicenda. In ausilio alle Volanti, giunte immediatamente sul posto, anche l’equipaggio Polfer coadiuvato dal personale dell’esercito.

    Alcuni degli stranieri coinvolti nella rissa sono riusciti a darsi alla fuga all’arrivo degli agenti. In quattro invece sono stati arrestati per rissa. Trattasi di due cittadini del Ghana, entrambi del 1989 ed in regola con il permesso di soggiorno e di due cittadini nigeriani del 1990 e del 1993, anche loro in regola. Uno dei due nigeriani, trovato in possesso di circa 24 gr. di sostanza stupefacente, tipo marijuana, suddivisi in involucri preconfezionati, è stato arrestato anche per detenzione di sostanza stupefacente ai fini di spaccio. Indagato inoltre anche un altro cittadino nigeriano minorenne che è stato poi affidato alla sorella.

    Due dei soggetti coinvolti nella rissa, riportate ferite da taglio alle braccia e al torace, sono stati medicati presso il Pronto Soccorso e dimessi con prognosi di venti giorni ciascuno.

    Comments

    comments

    1 COMMENT

    1. Anche quelli che mungono le mucche nelle stalle sono stranieri. Anche le badanti dei nostri nonni sono straniere. Quelli dell’articolo sono delinquenti.

    LEAVE A REPLY