Rovato, ubriaco al volante tentò di corrompere i carabinieri e li aggredì: notificato l’ordine di arresto

    0
    Bsnews whatsapp

    I militari della Stazione di Rovato, hanno notificato a F.M., 28enne del luogo, già agli arresti domiciliari, un ordine di carcerazione emesso dal Procura della Repubblica di Brescia, dovendo scontare un residuo di pena di anni uno e mesi quattro di reclusione per reati commessi il 27 febbraio scorso per resistenza, lesioni a pubblico ufficiale e tentata corruzione. In quella data infatti, l’interessato, era stato fermato per un controllo alla circolazione stradale dai militari del NORm che lo avevano trovato in evidente stato di alterazione psico – fisica per l’abuso di bevande alcoliche, e nel tentativo di evitare il ritiro dei documenti di guida aveva tentato di corrompere con 1.000 euro gli operanti. Il deciso rifiuto del denaro da parte dei militari ha mandato in escandescenza F.M. che ha percosso un operatore e pertanto era stato tratto in arresto per i summenzionati reati.

    Comments

    comments

    Ufficiostampa.net

    CALCIOBRESCIANO
    CONDIVIDI

    RISPONDI