Teatro Grande, al via sabato le conferenze dei “Percorsi verdiani”

    0
    Al via sabato 10 settembre alle ore 11 PERCORSI VERDIANI, il ciclo di conferenze curate da Fabio Larovere sul tema “Verdi, la musica, l’Italia”. Il Salone delle Scenografie del Teatro Grande ospiterà i quattro appuntamenti di settembre che attraverso diverse tematiche trasversali racconteranno il rapporto tra la musica di Verdi e il periodo risorgimentale italiano. Si affronteranno così le tematiche relative al rapporto padre-figlia nelle opere di Verdi, al legame artistico con i drammi di William Shakespeare, fino all’incontro tra la sua musica e l’approccio registico contemporaneo di un regista come Francesco Micheli. Giuseppe Verdi fu tra i protagonisti della straordinaria stagione che portò all’Unità d’Italia e la sua musica ne fu in qualche modo la colonna sonora. La conferenza di sabato 10 settembre introdurrà, con l’ascolto e la visione di brani operistici, il rapporto tra Giuseppe Verdi e  il Risorgimento. Come noto, il compositore di Busseto fu tra i protagonisti della straordinaria stagione che portò all’Unità d’Italia e la sua musica ne fu in qualche modo la colonna sonora. L’incontro, caratterizzato da diversi ascolti musicali, propone significativi collegamenti con la storia, l’arte, la letteratura dell’Ottocento. 
     
    Ingresso libero fino ad esaurimento dei posti (ingresso da via Paganora, 19) 
    Iniziativa realizzata con il sostegno di Fondazione della Comunità Bresciana ONLUS. 
     
    PERCORSI VERDIANI

    SABATO 10 SETTEMBRE – ORE 11.00 
    “Viva Verdi!” La colonna sonora del Risorgimento 

    VENERDÌ 16 SETTEMBRE – ORE 18.00 
    “Piangi fanciulla”. Il rapporto padre figlia in Giuseppe Verdi 

    SABATO 24 SETTEMBRE – ORE 11.00 
    “Il mio Verdi”. Dialogo con il regista Francesco Micheli 

    VENERDÌ 30 SETTEMBRE – ORE 18.00 
    “… and yet a kiss”. William Shakespeare e Giuseppe Verdi 

    Comments

    comments

    LEAVE A REPLY