Il 20 settembre in Aib ottavo appuntamento con l’osservatorio congiunturale su economia e materie prime

    0

    Nuovo appuntamento in Associazione Industriale Bresciana con “Scenari & Tendenze” l’osservatorio congiunturale dedicato ad attualità e prospettive dell’economia. L’ottavo seminario si terrà martedì 20 settembre alle 16.15 in AIB (via Cefalonia, 60 – Brescia) e, pur in continuità i precedenti, rappresenta il primo atto di un nuovo e originale modello di informazione economico-finanziaria che vede insieme Consorzio Università & Impresa, Camera di Commercio di Brescia e Associazione Industriale Bresciana, i quali hanno condiviso l’istituzione del Commodity Markets Research Center (CRMC Brescia) sia per favorire il graduale ampliamento delle materie prime oggetto di analisi, sia per aggiornare sistematicamente i mercati di riferimento attraverso il monitoraggio delle rispettive dinamiche.

    La costituzione del CMRC Brescia porta quindi un’importante novità per le imprese, offrendo loro l’opportunità, tra un appuntamento e l’altro di “Scenari & Tendenze”, di seguire i movimenti dei mercati grazie a grafici aggiornati facilmente accessibili nei siti web di AIB e Camera di Commercio. Questo consentirà alle imprese di presidiare al meglio le proprie posizioni a rischio al fine di salvaguardare i margini operativi aziendali, interessati dall’imprevedibilità e dalla volatilità dei mercati finanziari.

    Il seminario si aprirà con i saluti e l’introduzione di Francesco Franceschetti (presidente Comitato Piccola Industria AIB) e Federico Ghidini (presidente Gruppo Giovani Imprenditori AIB). Seguirà l’analisi curata da Achille Fornasini (amministratore delegato ISFOR 2000 e Università & Impresa) su cicli e tendenze dei mercati: tassi d’interesse, rapporti di cambio e principali materie prime. Infine, Andrea Beretta Zanoni (ordinario di Strategia e politica aziendale – Università di Verona) si soffermerà sull’attualità e le prospettive dell’economia internazionale e domestica.   

    Comments

    comments

    LEAVE A REPLY