“Il Futuro della Democrazia”. Se ne parla in Val Trompia

    0
    Bsnews whatsapp

    L’Associazione di promozione sociale Gardone Capannone, il Sistema dei Beni Culturali e Ambientali di Valle Trompia, il Dipartimento degli Studi del Territorio e la Città di Gardone Val Trompia sono lieti di invitarvi al seminario politico-culturale dal titolo “Il Futuro della Democrazia”. Il ciclo di conferenze è composto da 4 incontri dove saranno presenti ospiti di rinomata eccellenza. Gli incontri avranno inizio venerdì 23 settembre e si concluderanno giovedì 13 ottobre. Avranno luogo presso i Capannoncini del Parco del Mella di Gardone V.T. alle ore 20:30. L’ingresso è libero.

    «Il cammino della democrazia non è un cammino facile. Per questo bisogna essere continuamente vigilanti, non rassegnarsi al peggio, ma neppure abbandonarsi ad una tranquilla fiducia nelle sorti fatalmente progressive dell’umanità (…) La differenza tra la mia generazione e quella dei nostri padri è che loro erano democratici ottimisti. Noi siamo, dobbiamo essere, democratici sempre in allarme»
    Norberto Bobbio (1958)

    Prendendo spunto dalle parole di Norberto Bobbio, che ci sprona a essere “democratici sempre in allarme”, vogliamo analizzare e interrogarci sul concetto di democrazia, cuore della nostra identità culturale e sociale, ma sotto molti aspetti paradigma fragile e incompiuto, soprattutto alla luce dei nuovi scenari nazionali e internazionali.

    Riteniamo sia dovere di noi giovani vigilare e farsi carico soprattutto del presente, perché in futuro toccherà alla nostra generazione inventarsi nuovi modelli e nuovi strumenti democratici, al fine di dar vita a una democrazia nuova, europea, vera e partecipata. Per essere in grado di affrontare questa sfida occorrerà tutta la nostra intelligenza, la nostra fantasia e soprattutto il nostro impegno, che parte dalla riflessione sull’attuale stato di salute della democrazia, italiana, europea e internazionale.

    CHI SIAMO:
    Gardone Capannone è una associazione giovanile che intende offrire uno spazio pubblico di confronto, di circolazione ed elaborazione delle idee e del sapere, nuove opportunità a giovani talentuosi e meritevoli, momenti ludici e culturali di socializzazione e libera aggregazione.

    MISSION:
    La democrazia è il tema centrale del ciclo di conferenze che l’Associazione Gardone Capannone propone a tutta la cittadinanza, in particolare a studenti e insegnanti; grazie all’alto livello dei relatori si potrà approfondire l’argomento abbracciando diverse discipline (scienza politica, sociologia, relazioni internazionali, diritto, storia, filosofia ecc.). L’obiettivo è offrire uno strumento per la formazione e diffusione di una cultura della democrazia, soprattutto a favore delle giovani generazioni, affinché abbiano uno spazio di crescita e libero confronto volto ad incentivare una cittadinanza attiva e responsabile.

    Alla conclusione del seminario sarà rilasciato un attestato di partecipazione che consentirà agli studenti delle scuole superiori della Valle Trompia l’attribuzione di crediti formativi mentre per insegnanti avrà valore di corso d’aggiornamento.

    PROGRAMMA:
    •Venerdì 23 settembre – ore 20:30 – “Lo stato di salute della democrazia in Italia”. Relatore prof. Gianfranco Pasquino, Università di Bologna.

    •Giovedì 29 settembre – ore 20.30 – "La democrazia, l’occidente e gli altri". Relatore prof. Gianni Vattimo, Deputato del Parlamento Europeo.

    •Giovedì 6 ottobre – ore 20:30 – “Undicisettembre. Dieci anni dopo”. Relatore prof. Luigi Bonanate, Università di Torino.

    • Giovedì 13 ottobre – ore 20.30 – “La prospettiva della democrazia costituzionale in Italia e in Europa”. Relatore prof. Antonio D’Andrea, Università di Brescia.

    Gianfranco Pasquino. Laureato in Scienze Politiche con Norberto Bobbio. Si specializza in Politica comparata con Giovanni Sartori. È stato Senatore della Repubblica Italiana. Ha collaborato come editorialista con “La Repubblica”, “l’Unità” e attualmente con “Il Corriere della Sera”. Socio dell’Accademia Nazionale dei Lincei. Attualmente è Presidente della Società Italiana di Scienza Politica.

    Gianni Vattimo. È tra i più noti filosofi italiani, conosciuto e apprezzato anche all’estero, oltre che collaboratore di prestigiosi giornali e riviste, a cominciare da “La Stampa”. Ha insegnato Filosofia teoretica all’Università di Torino ed è autore di numerosi studi sulla filosofia tedesca dell’800 e del 900. È attualmente Parlamentare Europeo.

    Luigi Bonanate. Laureato in Scienze politiche con la direzione di Norberto Bobbio. È stato Presidente della Società Italiana di Scienza Politica. Docente di Relazioni Internazionali. Editorialista di giornali quotidiani su temi come la politica estera, italiana e americana, sull’Unione Europea, sulla teoria democratica, sul terrorismo, la guerra.

    Antonio D’Andrea. Laureato in giurisprudenza presso l’Ateneo di Pavia. La sua attività di studioso si è svolta sotto la guida del professore Valerio Onida, Presidente emerito della Corte Costituzionale. I suoi scritti riguardano l’organizzazione costituzionale dello Stato, il diritto parlamentare e il tema della revisione costituzionale. È membro dell’Associazione italiana dei costituzionalisti.

    “Gardone Capannone” nasce per l’esplicita volontà di alcuni giovani che desiderano in primo luogo offrire uno spazio di pubblico confronto, di circolazione ed elaborazione delle idee e del sapere. (Da lo Statuto dell’Associazione)

    Per informazioni:
    E-mail: robertobondio@libero.it; promozione@cm.valletrompia.it
    Tel.: 3286696178 (Roberto Bondio)
    Facebook: Gardone Capannone;
    Sistema dei Beni Culturali ed Ambientali di Valle Trompia

    Comments

    comments

    Ufficiostampa.net

    CALCIOBRESCIANO
    CONDIVIDI

    RISPONDI