“Linea Milano-Brescia in condizioni disastrose”. Interrogazione dell’Udc in Regione

    0
    Bsnews whatsapp

    È stata depositata stamani dal gruppo Udc al Pirellone un’interrogazione sottoscritta dai tre consigliere centristi, Valerio Bettoni, Gianmarco Quadrini e Enrico Marcora sulle “disastrose condizioni nelle quali versano la maggior parte dei treni che percorrono la tratta Milano – Bergamo – Brescia”.

    I consiglieri dell’Udc vogliono sapere dalla Giunta regionale “quali contromisure intende adottare nei confronti di Trenitalia e Trenord affinché vengano immediatamente eliminati i gravi e inaccettabili disservizi segnalati e vengano garantiti ai pendolari e a tutti gli utenti degli ambienti e delle condizioni di viaggio degni di un Paese moderno e civile”.

    “Una parte dei disservizi sono frutto di inaccettabili carenze organizzative e – hanno spiegato i presentatori – non possono trovare facili giustificazioni nella mancanza di risorse o nei tagli sul TPL effettuati dal Governo”. Infatti, secondo Bettoni, Quadrini e Marcora “le situazioni di degrado che segnalano quotidianamente i pendolari sono ormai insostenibili e per questo è indispensabile e doveroso pretendere che Regione Lombardia intervenga, affinché vengano adottati provvedimenti immediati e adeguati alla risoluzione delle problematiche emerse”.

    Comments

    comments

    Ufficiostampa.net

    CALCIOBRESCIANO
    CONDIVIDI

    RISPONDI