Il Brescia si sbarazza del Cittadella con un gol per tempo e torna in vetta alla classifica

    0

    Il Brescia si sbarazza del Cittadella con un gol per tempo, firma la terza vittoria casalinga su tre gare e torna in vetta alla classifica del campionato di serie B (insieme a Padova e Torino). Buona la prestazione della squadra di mister Scienza che fin da subito ha dato l’impressione di poter far sua la gara. Alla mezzora è stato ancora una volta Jonathas ad infilare Cordaz con un sinistro da appena dentro l’area su bel lancio di Salamon. Il raddoppio del Brescia al 10° della ripresa: cross da sinistra di Berardi, torre di Budel e colpo di testa di El Kaddouri. Al 17′ il Cittadella resta in dieci: espulso Martinelli per doppia ammonizione. E le cose per le rondinelle si fanno più facili. Sabato prossimo il Brescia è atteso a Modena dove la squadra di casa, ferma a 4 punti, cercherà il colpaccio.

     

    Il tabellino 

    BRESCIA (4-3-1-2) Leali; Berardi, Magli, De Maio, Daprelà ( 28’s.t. dallamano); El Kaddouri, Salamon ( 34’s.t. Pahera), Budel; Antonio ( 1’s.t. Martina Rini) ; Jonathas, Feczesin. (Arcari, Mandorlini, Scaglia, Maccan). All. Scienza.

    CITTADELLA (4-3-3) Cordaz; Martinelli, Gasparetto, Pellizzer, De Vito; Di Roberto, Schiavon, Baselli ( 1’s.t. Branzani), Magallanes; Di Roberto ( 19’s.t. Vitofrancesco), Di Carmine, Maah ( 41’s.t. Bellazzini). (Pierobon, Scardina, Martinago, Busellato). All. Foscarini.

    ARBITRO Palazzino di Ciampino.

    RETI Jonathas al 30’p.t.; El Kaddouri 10’s.t.

    NOTE. Spettatori 6.000 circa circa. Espluso al 17’s.t. Martinelli per doppia ammonizione. Ammoniti: Martinelli, Daprelà, Feczesin, Schiavon Angoli: 4-6

     

    Comments

    comments

    1 COMMENT

    1. Mamma mia che negativià!. Godiamoci il momento e ricordiamoci che l’obiettivo stagionale è la permanenza in categoria, mica la serie A. Onore a questi ragazzi, che stanno onorando la maglia,a suon di ottime prestazioni.

    Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

    Per favore lascia il tuo commento
    Per favore inserisci qui il tuo nome