Coppa Italia, Reggio Emilia vince ed elimina la Leonessa

    0

    Dopo Verona, qualificata d’ufficio per la promozione di Venezia, è Reggio Emilia la seconda promossa ai quarti di finale di Coppa di Legadue. La Trenkwalder elimina Brescia con un 84-64 che rovescia il -5 dell’andata. Protagonisti Donell Taylor (21 punti), Rudy Valenti e Demian Filloy (14).

    Parte forte Reggio Emilia con i suoi americani piazzando un parziale di 7 a 2 cui risponde Farioli con un buon canestro in azione personale. I problemi iniziali di Brescia sono i rimbalzi d’attacco di Reggio che permettono ai padroni di casa di tenere un leggero vantaggio di tre punti con 5 minuti da giocare sul cronometro. Con un canestro del giovane Pini i padroni di casa cercano di prendere il largo portandosi sul 18 a 13 con 3 minuti da giocare, ma coach Dell’Agnello richiama i suoi all’ordine chiamando un time out.  I ragazzi ne escono rinfrancanti, nonostante un fallo antisportivo di Goldwire, la Leonessa recupera e termina il quarto a meno uno.

     

    L’inizio del secondo quarto è sul filo dell’equilibrio con un buon Gergati che prima segna e poi in difesa ruba palla segna in attacco subendo fallo costringendo i padroni di casa a chiamare time out dopo 2 minuti scarsi con la Leonessa sopra di 4. razie a Chiacig e Taylor Reggio Emilia recupera e si riporta in vantaggio di 7 costringendo coach Dell’Agnello a chiamare time out soprattutto per riorganizzare l’attacco, infatti, negli ultimi minuti i ragazzi hanno fatto  fatica a trovare il canestro avversario. La Leonessa passa a zona, ma è purtroppo bucata dalle 4 triple consecutive di Reggio che dilatano il vantaggio dei padroni di casa a +20 all’intervallo.
     
    L’inizio del terzo non migliora la situazione della Leonessa che fatica sempre in attacco mentre  Reggio Emilia sulle ali dell’entusiasmo trova facilmente la via del canestro.  La Leonessa cerca di rintuzzare i padroni di casa scatenati ma alla fine del quarto si è sotto di 20.
     
    Nell’ultimo quarto i ragazzi lottano su ogni pallone con Scanzi che ruba due palloni per involarsi da solo in contropiede e segnare ma purtroppo Reggio domina ancora a rimbalzo anche in attacco. Partita non fortunata per la Leonessa che ha provato a combattere, ma le assenze (oltre agli infortunati Rezzano e Rombaldoni anche Ghersetti e Thompson) alla fine son risultate troppo importanti   e Reggio si è dimostrata più forte stasera in campo.  
     
    Il tabellino 

    Trenkwalder – Centrale del Latte 84-64
      
    Trenkwalder Reggio Emilia
    Robinson 5, Viglianisi 0, Taylor 21 ,Valenti 14 , Frassinetti  9, Pini 6 , Filloy 14, Slanina 2  , Cervi 4 , Germani 0 , Chiacig 9  All. Menetti V.All. Fioretti

    Centrale del Latte Basket Brescia Leonessa
    Farioli 8 , Thompson ne ,  Rombaldoni  ne, Bushati 7  , Ghersetti ne , Goldwire 12 , Busma 13 , Bonetti ne , Scanzi 4  , Stojkov 3 ,  Rezzano ne,  Gergati 17    All. Dell’Agnello V.All Diana Ass. Giannoni
     
    Arbitri Masi di Firenze, Caroti di Cecina, Quarta di Rivalta di Torino
    Parziali  21-20; 35-16; 21-11; 17-17  

     

    Comments

    comments

    LEAVE A REPLY