Tangenziale Est nel Pgt, Toffoli e Salvo: “Così l’opera è più vicina”

    0
    Bsnews whatsapp

    C’è anche la Tangenziale Est tra le opere inserite Pgt (e nell’allegato Piano della mobilità) che lunedì e giovedì verrà discusso in consiglio comunale. Per ora si tratta solo di una linea tracciata sulla carta, dal momento che l’opera non è finanziata (costo: circa 600 milioni) né si prevede che i lavori possano partire nel medio termine (per lo meno nei prossimi 5 anni). Eppure l’inserimento nel Piano di Governo del territorio era un passaggio essenziale per far sì che l’infrastruttura possa essere realizzata in futuro. A ricordarlo sono i due consiglieri del Pdl Roberto Toffoli e Marco Salvo che spiegano come grazie a questo passaggio l’opera sia “più vicina”. La Est, hanno spiegato i due pidiellini, è un’opera importante perché chiuderà l’anello delle tangenziali cittadine (la Sud e la Ovest) e sgraverà il traffico da tutta la zona orientale della città, ad iniziare da via Turati. La tangenziale correrà da sant’Eufemia alla Stocchetta e sarà quasi tutta in galleria, sotto la Maddalena. L’unica uscita all’aperto è prevista a Nave.  

    Comments

    comments

    Ufficiostampa.net

    CALCIOBRESCIANO
    CONDIVIDI

    UN COMMENTO

    1. 600 milioni per il traforo della Maddalena??? ma che dite??? il ministro Gelmini è riuscita a costruire un traforo da Ginevra al Gran Sasso senza che nessuno se ne sia accorto e ha speso solo 45 milioni!!!

    2. MI VERGOGNO DI AVERLI VOTATI.
      VOGLIONO DETERPARE BRESCIA, DISTRUGGENDO UNO DEI POCHI LUOGHI ANCORA INCONTAMINATI COME LA VALLE DI MOMPIANO ED IL COLLE S.GIUSEPPE. E’ VERGOGNOSO. CHI MAI DECEDERA’ DI FARSI 12 KM IN GALLERIA E PAGARLA!!!!!!
      VERGOGNATEVI

    RISPONDI