Dalla Lega due emendamenti per impedire l’allargamento della “moschea”

    0

    Il centro culturale islamico di via Corsica non deve avere essere ampliato. Puntano a questo i primi due emendamenti al Piano di governo del territorio presentati questa mattina dal gruppo della Lega Nord. Con il numero uno, il Carroccio chiede di escludere la struttura da quelle per cui è possibile un aumento dei volumi fino a un massimo del 30 per cento. Mentre il secondo chiede di indicare la “moschea” come cascina storica e quindi “assoggettata alla normativa di tutela a cui l’intero patrimonio fa riferimento, escludendone ogni ampliamento”. Tra gli altri emendamenti leghisti da citare anche quelli che dicono no al parco agricolo del Carretto e che vietano di trasformare negozi o spazi commerciali del centro storico in garage.

    Comments

    comments

    LEAVE A REPLY