Tredici rapine in autostrada: “Lo faccio per dar da mangiare a mia figlia”. Arrestato 26enne bresciano

    0
    Bsnews whatsapp

    Ha messo a segno 13 rapine in stazioni di servizio lungo la A4 e la A21 e, in un paio di casi, prima di scappare si è scusato dicendo di agire per il sostentamento della sua bambina appena nata. Presunto responsabile è M.G., 26 anni, incensurato, residente a Roncadelle, in provincia di Brescia, ma domiciliato a Ghedi, arrestato da squadra mobile e polizia stradale anche grazie alle riprese delle telecamere. E’ stato riconosciuto anche se più volte ha cambiato look e tipo di arma con cui minacciava i gestori (coltelli, taglierini, bomboletta spray urticante). Il giovane effettivamente era da poco diventato padre e né lui né la moglie lavorano.  

    Comments

    comments

    Ufficiostampa.net

    CALCIOBRESCIANO
    CONDIVIDI

    RISPONDI