Lega pronta per il congresso. Domenica sarà il giorno di Rolfi?

    28
    Bsnews whatsapp

    Bookmaker caserecci al lavoro in vista del congresso leghista di domenica, che dovrà eleggere il successore di Stefano Borghesi alla guida del partito bresciano. A caratterizzare l’appuntamento sarà soprattutto lo scontro tra il vicesindaco di Brescia Fabio Rolfi (in quota Maroni) e il "cerchista" Mattia Capitanio. Persistono, invece, i dubbi sulla candidatura del vicesindaco di Ghedi Gianluigi Boselli, che qualche giorno fa ha chiamato a raccolta i suoi sostenitori attraverso Facebook. Per presentarsi Boselli avrà bisogno delle firme di un decimo degli aventi diritto al voto (452). E fonti interne al partito dicono che non sarà un’impresa facile. Difficile anche dire in anticipo come andrà a finire tra i due principali contendenti. I sostenitori di Capitanio, infatti, riferiscono di un leggero vantaggio su Rolfi (soprattutto per quanto riguarda la quota fissa dei delegati, quella cioè relativa ai segretari di sezione e circoscrizione). Mentre quelli del vicesindaco azzardano un vantaggio di circa 100 preferenze sull’avversario (275 a 175). Chi avrà ragione?

    Comments

    comments

    Ufficiostampa.net

    CALCIOBRESCIANO
    CONDIVIDI

    28 COMMENTI

    1. guardate qs video sui delusi della lega. sono stufi. (aggiungere prima)
      video.corriere.it/i-malumori-leghisti-anche-roccaforti-bergamasche-/ddfe2148-e99d-11e0-ac11-802520ded4a5

    2. "diviso un par de ciufoli": no, hai ragione… quando si criticavano le correnti della DC andava bene; adesso che la lega è un partito come un altro, invece, guai anche solo a dire che ci sono pareri diversi al suo interno… sennò diventi in automatico un "sinistro"…

    3. "Caro Direttore, sono un sindaco leghista che si è stancato di mandar giù bocconi amari…" leggetevi sul Corriere la lettera del sindaco leghista di Macherio. Chissà se per le sue critiche al poltronismo leghista chiamerete "sinistro" anche lui…

    4. Perchè il sindaco di Marcheno è leghista?? mi sembrava che avesse un altra tessera fino a quando non ha avuto l’opportunità di prendersi la poltrona… e riesce anche a scrivere lettere di critica!

    5. io non ho detto che sei sinistro,volevo specificare che si tratta di normale dialettica in vista di un congresso,fatto quello spero la si finira con questo tifo da stadio e si comincera a pensare a cose serie tutti insieme

    6. uno dice di averne 250 l’altro 270..
      250+270 = 520
      quando quelli utili sono 452 …
      a sto punto un gruppo di 70 delegati sta dicendo balle a uno e all’altro candidato…

    7. settimana scorsa si è votato in Valle Camonica, fino a pochi minuti dello spoglio i Cerchisti si decantavano vincitori assoluti… Poi sono finiti in un rapporto di 1 a 8 e sono spariti.

      Tra poco si vota a Brescia, i Cerchisti stanno facendo le ultime telefonate ai delegati, alternando bastone e carota… ma domenica, nell’urna verrà fuori la Lega vera, quella che vuole lottare, quella che non si adegua al compromesso, quella Lega che sa scendere in piazza con la gente, quella che sa dire no alle moschee, quella che non cede agli immigrati clandestini in cima alla gru, quella che usa i vigili come carabinieri e fa 350 arresti all’anno, quella che ha speso un ventennio della propria vita al servizio degli ideali!
      Quella Lega che crede in Bossi come in un Padre, e non che ne usa il nome per farsi i propri porci comodi.

      W Umberto Bossi.

    8. …Sì , la Lega che occupa posti e posticini (chissa’ che non sia per quello che vincerà) con persone incompetenti e che contribuirà in maniera significativa a far tornare il c-sinistra a Brescia. Tanto che gli frega a Rolfi, lui va a Roma e ci lascia nuovamente all’opposizione……e allora addio a posti e posticini…..

    9. siiiii riprendiamoci il diritto di decidere , cosi come era prima del referendum di Segni….a quei tempi si che tu cittadino contavi molto…ma molto assai LOL

    RISPONDI