Liti fiscali fino a 20mila euro, c’è tempo fino a novembre per sanarle. A Brescia sono 1.600

    0

    Hanno tempo fino al 30 novembre i contribuenti bresciani interessati a una rapida chiusura delle liti fiscali di valore inferiore a 20mila euro pendenti al 1 maggio 2011. Una possibilità concessa dalla recente manovra correttiva (dl 98/2011). Sono potenzialmente sanabili, spiega l’Agenzia delle Entrate, le liti fiscali di valore fino a 20mila euro che risultano ancora pendenti alle Commissioni tributarie o la Corte di Cassazione alla data del 1 maggio scorso. Non possono, invece, essere chiuse le liti relative al rifiuto espresso o tacito alla restituzione di tributi e sono escluse anche le liti sull’ omesso versamento dei tributi e quelle collegate ai precedenti condoni. A Brescia si concentra il 9,66 per cento delle liti fiscali della Regione, cioè quasi 1.600.

    Comments

    comments

    LEAVE A REPLY