Maxi-operazione contro la pedofilia on line, anche un bresciano tra gli indagati

0

C’è anche un bresciano tra le 51 persone indagate dalla Procura Distrettuale di Catania per detenzione di materiale pedopornografico. L’operazione è stata condotta dalla polizia postale, che sta eseguendo perquisizioni domiciliari in 32 città. L’indagine riguarda gli accessi ad un sito web tedesco dal contenuto pedopornografico. Hanno collaborato le autorità tedesche e il coordinamento del Centro nazionale di contrasto della pedopornografia on line di Roma.  

Comments

comments

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome