Sabato di sangue sulle strade, a Ludriano muore camionista, a Palazzolo un 20enne di Bergamo

    0

    Sabato di sangue sulle strade bresciane. Nel giro di poche ore, in due diversi incidenti, hanno perso la vita un camionista marocchino di 51 anni, travolto da un’auto appena sceso dal suo mezzo, e un 20enne di Bergamo.

    Il primo incidente è avvenuto a Ludriano, frazione di Roccafrancaieri sera attorno alle 19.30. El Moudden El Mahfoud, un camionista marocchino, stava parcheggiando il camion all’interno della ditta per la quale lavorava, la Latrans. Era sceso per aprire il cancello quando un’auto guidata da un ragazzo del posto è arrivata e – per cause ancora da accertare – lo ha travolto. Il 51enne è stato subito portato all’ospedale di Chiari ma le sue condizioni sono subito apparse disperate. E’ morto poco prima delle 22.

    Nella notte altra tragedia, questa volta a Palazzolo, sulla statale 573. Un 20enne di Bergamo è morto in seguito al ribaltamento della sua auto sulla quale in quel momento stava viaggiando come passeggero. L’incidente è avvenuto attorno alla mezzanotte. La vettura stava procedendo da Calcinate verso Palazzolo quando, prima di entrare nell’abitato, è uscita di strada e si è ribaltata più volte. Ferito il conducente, nulla da fare, invece, per il 20enne.  

    Comments

    comments

    1 COMMENT

    1. Si, continuiamo a titolare "asfalto killer" così sapremo sempre a chi attribuire la colpa di tutti i morti sulle strade!

    LEAVE A REPLY