Adamello ski, al via il lavoro del nuovo direttore Giovanni Malcotti

    0
    Bsnews whatsapp

    Ha preso il via oggi il mandato del nuovo direttore di Adamello Ski, Giovanni Malcotti: 46 anni, di origine milanese, per i prossimi tre anni sarà lui a dirigere il Consorzio lombardo-trentino. Il nuovo direttore ha maturato una notevole esperienza nel campo del turismo ed è sempre stato a capo di progetti innovativi: dieci anni fa per esempio è stato tra i primi ad occuparsi di geomarketing in una società del gruppo Giallodata (ex Seat pagine Gialle), che oggi rappresenta uno dei focus di sviluppo dei social media. Ha sviluppato il primo club di prodotto sul golf a livello nazionale ed ha introdotto in Italia le crociere a tema golf; ha esportato per anni prodotti turistici italiani in tutta Europa e da tempo gestisce programmi di ‘destination marketing’ per gli enti pubblici.

    Il settore del turismo invernale rappresenta per il nuovo direttore una nuova avventura e le idee per i prossimi tre anni sono tante e ben precise: “La destinazione ha potenzialità enormi date da un grande demanio sciabile, daremo continuità allo sviluppo del settore invernale e cercheremo di migliorarne l’appeal soprattutto nei confronti del target giovanile: penso per esempio alla realizzazione di eventi in località con partner e media di rilievo”. L’obiettivo principale per Malcotti è quello di lavorare nel segno della continuità rispetto a quanto è stato fatto prima, creando la condizione per aumentare i flussi ed allungare la stagione per realizzare e proporre anche un prodotto estivo articolato su target e motivazioni di vacanza diverse. “Quello che serve ora è elevare il valore della nostra destinazione turistica riempiendo di contenuti questo bel contenitore. – prosegue il nuovo direttore- Il bisogno di vacanza del turista va oltre l’attività meramente sportiva e per questo dobbiamo  presentargli una località viva, con momenti di divertimento, puntando su ciò che ci permetterà di distinguerci dalle altre destinazioni turistiche: solo in questo modo potremo rendere completa la sua esperienza turistica”.

    Comments

    comments

    Ufficiostampa.net

    CALCIOBRESCIANO
    CONDIVIDI

    RISPONDI