A Brescia le imprese spendono 88 milioni di euro per gli emarginati

    0

    Tra gli imprenditori lombardi che promuovono la responsabilità sociale, uno su sei si impegna in pratiche nei confronti degli emarginati. Per un investimento complessivo di circa 650 milioni di euro. Prima per investimenti è la provincia di Milano (230 milioni) a seguire Brescia (88 milioni di euro) e Bergamo (69 milioni). La metà degli imprenditori "impegnati" lo fa per una motivazione etica e ideale, il 9,4% per promuovere l’immagine aziendale e il 6,3% per migliorare i rapporti con i clienti. E la crisi non influisce più di tanto. Un imprenditore, infatti, su due dichiara che è rimasta uguale (53,1%) mentre per circa uno su cinque è aumentata (21,9%).  

    Comments

    comments

    LEAVE A REPLY