Montichiari, nel corpo di Francesca c’erano stupefacenti

    0

    (a.c.) Dall’autopsia non era giunta alcune indicazione circa le cause della morte, apparentemente senza motivo, di Francesca M., la ragazza trovata senza vita all’interno di una macchina posteggiata in un parcheggio di Montichiari il pomeriggio del 21 settembre. L’esame tossicologico invece avrebbe rivelato agli inquirenti che stanno indagando sul caso che nel corpo della 28enne c’era una sostanza stupefacente.

    I dettagli ancora non sono stati diffusi, certo è che gli esiti dell’esame gettano una nuova luce sulla tragica vicenda (leggi la notizia del 23 settembre scorso: clicca su questo link) che ha colpito la bella ragazza di Montichiari. Il giovane che era con lei al momento del malore, conosciuto per i suoi problemi di tossicodipendenza, sarebbe stato sentito più volte dagli inquirenti ma non sarebbe indagato direttamente per la morte dell’amica.

    Comments

    comments

    LEAVE A REPLY