Rondinelle, stasera la sfida col Gubbio. Scienza vara il turnover, ma avverte: “Servirà il miglior Brescia”

    0

    Dopo la faticaccia di sabato a Modena, dove la squadra ha giocato per più di un’ora in dieci, questa sera, al Rigamonti, c’è il Gubbio. Una sfida certo non proibitiva, ma nei giorni scorsi mister Scienza ha avvertito: non sottovalutiamo l’avversario. Sia perché tre partite in 8 giorni pesano comunque nelle gambe dei giocatori, sia perché molti – con la testa – potrebbero già essere proiettati alla supersfida di sabato contro il Padova, all’Euganeo. La strategia dell’allenatore delle rondinelle è allora quella di programmare un mini turnover, facendo riposare alcuni uomini questa sera, senza rivoluzionare la squadra. A riposo dovrebbe restare quasi sicuramente Jonathas, apparso un po’ affaticato e ha rischio squalifica (è diffidato). Ci sono poi da sostituire Daprelà (in nazionale) e lo squalificato Budel. Ecco dunque che la formazione dovrebbe prevedere l’inserimento di Dallamano con Martina Rini (la prima dall’inizio) in regia. Scaglia e Juan Antonio sulla trequarti e Feczesin unica punta.

    “Contro il Gubbio – ha spiegato ieri mister Scienza – servirà il miglior Brescia. Guai a sottovalutare la squadra allenata da Pecchia, collettivo che nelle ultime due stagioni ha dominato i campionati che ha disputato. Servirà una grande prestazione da parte nostra, perché oltre ad essere un turno infrasettimanale, e questa cosa la si sapeva già, domani sera dovremo sopperire al fatto di aver dovuto affrontare anche 75 minuti in inferiorità numerica. La cosa veramente importante sarà il recupero psicofisico per lo sforzo mentale che la gara del Braglia ci ha lasciato. Vedendo l’allenamento di ieri – conclude Scienza – sono rimasto piacevolmente sorpreso da come i ragazzi si sono allenati. Il risultato ovviamente non lo conosco, ma sicuramente il nostro approccio non sarà sbagliato: sarebbe l’errore più grave che possiamo commette in questo momento.”

    BRESCIA (4-3-2-1): Arcari; Berardi, De Maio, Magli, Dallamano; Martina Rini, Salamon, El Kaddouri; Scaglia, Juan Antonio; Feczesin. All.Scienza
    GUBBIO (4-2-3-1): Donnarumma; Caracciolo, Cottafava, Benedetti, Farina; Sandreani, Lunardini; Bazzoffia, Raggio Garibaldi, Ragatzu; Mendicino. All. Pecchia

    Comments

    comments

    1 COMMENT

    1. Il mister avverte: "Servirà il miglior Brescia". Mai sentito una frase più banale…… Mister, continui ad allenare come sa fare. Le interviste non fanno per lei…. Auguri e FORZA BRESCIA!

    2. ragazzi andiamo tutti allo stadio!! serve una massa bianco blu che invada il rigamonti e le vie limitrofe con caroselli e bandieroni come mai era successo!! ale bs alè!!!!!!!

    LEAVE A REPLY