Servizi per l’infanzia, a Erbusco arriva il baby-parking

    0

    Al problema di dove lasciare i propri figli piccoli quando si rientra al lavoro dopo la maternità il comune di Erbusco ha risposto dando vita a due nuovi importanti servizi, oggi sempre più fondamentali per le famiglie con entrambi i genitori che lavorano. Il primo riguarda l’apertura dall’inizio di settembre dell’asilo nido comunale “Mago di Oz” in via Trieste a Villa Pedergnano. La struttura è di nuova costruzione, accogliente e attrezzata, con ampio parcheggio, e può ospitare fino a 40 bambini che scelgano la frequentazione a tempo parziale oppure 20 a tempo pieno. Il servizio è stato avviato da circa un mese con i bambini che hanno partecipato alla graduatoria aperta dal comune a maggio del 2011. Tutte le domande pervenute sono state accolte e quindi tutti i genitori che hanno fatto richiesta hanno potuto iniziare ad usufruire del servizio per i loro bambini fin da subito, senza entrare in lunghe liste d’attesa in genere caratteristiche, e quindi problematiche, proprio degli asili nido comunali. Contestualmente all’apertura nel nuovo asilo nido, è stato attivato anche il “baby-parking”, ossia un servizio di custodia temporanea dove le mamme possono lasciare i propri piccoli, da sei mesi a tre anni, per alcune ore durante il giorno. Non sempre, infatti, è possibile portare con sé il proprio figlio durante le mansioni che si devono svolgere fuori casa, e non tutte le famiglie possono contare sull’aiuto di nonni, vicini o baby-sitter. Così il comune ha organizzato un servizio efficiente, le educatrici infatti sono le stesse dell’asilo nido quindi si tratta di personale qualificato e certificato, a disposizione delle famiglie tutte le volte che ne avranno necessità. Dal lunedì al venerdì, il mattino dalle ore 9 alle ore 11 e il pomeriggio dalle ore 15.30 alle ore 17.30, tutti i bambini di età compresa fra sei e trentasei mesi potranno essere lasciati nella nuova struttura di Villa Pedergnano con la sicurezza che non solo siano custoditi con cura e competenza, ma che nel frattempo possano anche partecipare alle attività proposte dalle educatrici per i bambini iscritti all’asilo nido. Ogni volta che le famiglie intenderanno avvalersi di questo servizio, dovranno avvisare il nido possibilmente entro le ore 17 del giorno precedente (tel. 030 7241481) e le richieste verranno accolte fino ad esaurimento dei posti disponibili. Il servizio ha un costo di 15 euro per ogni accesso, e ogni dieci ingressi uno sarà in omaggio.  

    Comments

    comments

    LEAVE A REPLY