Cammi Calvisano sconfitto a Padova. Esordio amaro contro i campioni d’Italia

    0
    Bsnews whatsapp

    Esordio con sconfitta per il Cammi Calvisano che, a Padova, perde l’incontro contro il Petrarca per 21 a 16. “Abbiamo avuto la partita in mano per buona parte del secondo tempo, alla fine non siamo riusciti a concretizzare, ma è stato un buon Calvisano, quello che ha giocato contro i campioni d’Italia, con un po’ di fortuna la partita si portava a casa!” ha commentato alla fine Andrea Cavinato allenatore del Cammi Rugby Calvisano. “Abbiamo pagato un po’ la stanchezza di alcuni giocatori, ma tutti in campo sono andati oltre il loro limite. E’ positivo che tutti abbiano dimostrato la voglia e il piacere di giocare. Il Cammi ha mosso la palla molto più del Petrarca e ha dimostrato di saper tenere la partita. I tanti giovani in campo hanno peccato leggermente di inesperienza, ma è normale; c’è molto da lavorare, ma nel complesso la prestazione è stata più che positiva, squadra compatta e solida”. L’acciaccato Salvatore Costanzo, molto affaticato, è uscito all’inizio del secondo tempo, sostituito da Morelli, Michele Visentin, sostituito da Bergamo, è uscito con una distorsione alla caviglia, da valutare. Le marcature, due mete nel primo tempo di Warren Spragg per il Padova e una di Liviu Pascu per il Calvisano al sedicesimo del primo tempo. Il campionato Eccellenza, che riunisce il gotha del rugby italiano, tornerà in campo sabato 15 ottobre. Per il Cammi Calvisano esordio casalingo contro Rugby Reggio.

    Risultati:

    San Gregorio Catania – Estra I Cavalieri Prato   24-55

    Marchiol Mogliano – Mantovani Lazio  22-14 

    L’Aquila Rugby 1936 – Banca Monte Crociati  17-15

    Petrarca Padova – Cammi Calvisano 21-16

    Rugby Reggio Emilia – Femi-CZ Rovigo 11-22

    Classifica:
    Petrarca Padova, Femi Cz Rovigo, Marchiol Mogliano e L’Aquila Rugby 4 punti;
    Cammi Calvisano, Estra Cavalieri Prato e Banca Monte Crociati 1 punto;
    Rugby Reggio, Mantovani Lazio e San Gregorio 0 punti.
    *Estra Cavalieri Prato 4 punti di penalizzazione per la mancata partecipazione al campionato obbligatorio Under 16.  

    Comments

    comments

    Ufficiostampa.net

    CALCIOBRESCIANO
    CONDIVIDI

    RISPONDI