Tra i più corteggiati delle Rondinelle anche Salamon e Jonathas

    0

    Il Brescia si conferma una fabbrica di talenti. Il nuovo oggetto del desiderio è il centrocampista Bartosz Salamon, polacco del 1991 che ha attirato l’attenzione di diversi club europei e italiani, tra cui – pare – anche il Napoli. Tra i giovani delle Rondinelle più seguiti ci sono anche il centrocampista (classe 1990) El Kaddouri e il trequartista Juan Antonio. Ma proprio oggi il procuratore Mino Rajola ha sottolineato che anche l’attaccante brasiliano Jonathas potrebbe a breve intavolare interessanti trattative. Non solo in Italia.

    Comments

    comments

    1 COMMENT

    1. tutto questo e’ umiliante: UMILIANTE: da anni siamo ridotti a essere il vivaio del napoli o del palermo…quando finira’ la "corioneide" sara’ sempre troppo tardi, e probabilmente finira’ solo quando dal Brescia non ci sara’ piu’ da spremere nemmeno una maledetta "svanzica"….

    2. Ma che tristezza, una squadra assemblata coi rientri dai prestiti in cui si stanno valorizzando giocatori buoni in prospettiva che subito si pensa a smantellare….come si può pretendere di costruire qualcosa per il futuro?i soliti maneggi alla corioni, che pena!!!!!!!!!!

    3. Da sempre il Gino è conosciuto come un "ciciarù" ! E’ PIù FORTE DI LUI, DEVE SEMPRE ROVINARE IL CLIMA: L’ANNO SCORSO PARLAVA , DI "CHAMPIONS" DOPO LE PRIME PARTITE… E SAPPIAMO COME E’ FINITA: LUI é FATTO COSì, DI STARSENE ZITTO E LASCIAR LAVORARE IN PACE NON E’ CAPACE!!!

    LEAVE A REPLY