Presentazione in Grande, a Brescia, per il Corriere. Martedì l’appuntamento in edicola

    9
    Bsnews whatsapp

    Pubblico delle grandi occasioni, questa sera, per la presentazione ufficiale del dorso bresciano del Corriere della Sera, che debutterà martedì in edicola. La “cerimonia” si è aperta alle 18.30. Nell’affollato ridotto del Teatro Grande di Brescia sono intervenuti – in ordine – il presidente di Rcs Piergaetano Marchetti, il direttore Ferruccio De Bortoli e il responsabile dell’edizione bresciana Massimo Tedeschi. Presenti all’appuntamento i redattori e i collaboratori del dorso, diversi rappresentanti di Rcs e i referenti della società concessionaria locale (Sale’s Solutions). Ma anche parlamentari, consiglieri comunali, giornalisti, esponenti del mondo imprenditoriale e associativo bresciano.

    Comments

    comments

    Ufficiostampa.net

    CALCIOBRESCIANO
    CONDIVIDI

    9 COMMENTI

    1. Benvenuto Corsera e auguri a Massimo Tedeschi e colleghi.
      Chissà se questo evento servirà s svegliare il GdB dal letargo nel quale è caduto?

    2. Un grande in bocca al lupo a Tedeschi e alla sua redazione. Serviva davvero un po’ di aria fresca nel panorama dell’informazione bresciana

    3. Proprio aria fresca, basta vedere i personaggi che c’erano nel video iniziale: il presidente degli industriali Dallera, quello della Camera di Commercio Bettoni, il notaio Barzellotti. Insomma la Brescia normale. Simpatico nel foyer del Grande il genero di Giovanni Bazoli, sottobraccio al presidente di Rcs. Un altro paracadutato dalla Brescia normale. Comunque, auguri.

    4. Ma perchè c’è qualcuno che ha sempre e comunque da criticare "a prescindere" ….. serviva o no una voce diversa a Brescia ??? Per me sì … che poi arrivi dai personaggi che abbiamo visto al ridotto del Grande …. quale è il problema ???
      Prima vediamo come sarà il prodotto e poi se non và bene … critichiamo … ma perchè criticare "a prescindere" ???
      O è meglio avere l’ "INFORMAZIONE" di radio onda d’ urto ???

    5. Staremo a vedere che faranno…come diceva un altro commentatore i giornalisti della redazione del CdS-Bs già lavoravano (in gran parte) presso i 2 quotidiani locali,il genero di Bazoli chi è?Forse quello qui in parte a dx?
      Incontestabilmente il "giro" è sempre quello delle stesse persone.
      Al massimo faranno qualche "grande inchiesta" sui tombini sconnessi ed un pò di gossip insulso…vedremo.

    6. Da martedì i bresciani dovranno scegliere se spendere 1.20 euro per il corriere o la stessa cifra per le notizie del giorno dopo !In bocca al lupo a Tedeschi giornalista che merita questa opportunità

    RISPONDI