Regione, nuovo stanziamento a favore dell’agricoltura

    0
    Bsnews whatsapp

    Nuovo stanziamento a favore dell’agricoltura lombarda nell’ambito del Piano di Sviluppo rurale (Psr) per la misura (214), che va sotto il nome di "Pagamenti agroambientali". Il finanziamento è pari a 8.975.383,36 euro. Con il bando 2011 di questa misura (5° bando di presentazione delle domande), oltre alla possibilità di accesso a tutte le azioni già previste, sono state introdotte tre nuove azioni: l’azione B – mais e riso, che promuove l’adozione di tecniche di agricoltura integrata per le colture del mais e del riso; l’azione L, che promuove la conservazione della biodiversità delle praterie ad alto valore naturalistico (prati e pascoli di montagna); l’azione M, che incentiva l’introduzione di tecniche di agricoltura conservativa (semina su sodo o "agricoltura blu" e minima lavorazione).

     

    La risposta al bando è stata molto buona, sia per le nuove azioni, sia per quelle che già erano previste nei bandi precedenti. Sono poi arrivate 435 nuove domande complessive sulle azioni I (conservazione della biodiversità delle risaie) e M (agricoltura conservativa), che fanno riferimento alle specifiche risorse Health check del Psr e che saranno tutte finanziate. Per le altre azioni, che vengono finanziate con risorse ordinarie, è stato necessario procedere a una selezione in base a graduatorie provinciali, dal momento che le richieste superano la disponibilità finanziaria.

     

    Ecco nel dettaglio i finanziamenti, provincia per provincia:

     

    Provincia di Bergamo : 2.175.539,62

    Provincia di Brescia : 1.650.131,01

    Provincia di Como : 569.459,83

    Provincia di Cremona : 381.672,40

    Provincia di Lecco : 201.822,29

    Provincia di Lodi : 62.235,00

    Provincia di Mantova : 863.392,28

    Provincia di Milano : 86.659,20

    Provincia Monza Brianza: 13.539,30

    Provincia di Pavia : 788.209,06

    Provincia di Sondrio : 2.174.012,87

    Provincia di Varese : 8.710,50.

    Comments

    comments

    Ufficiostampa.net

    CALCIOBRESCIANO
    CONDIVIDI

    RISPONDI