Torna il festival del cortometraggio, da mercoledì al Nuovo Eden

    0
    Bsnews whatsapp

    Torna il Flabf, festival del cortometraggio internazionale giunto alla sua ottava edizione. Dal 19 al 23 ottobre Flabf propone 5 serate, nelle sale del Nuovo Eden di via Bixio, ognuna caratterizzata da tematiche specifiche. La serata d’apertura è dedicata agli autori bresciani con la sezione “Brescia da girare”, promossa dall’assessorato al Turismo del Comune di Brescia, in cui i giovani artisti affrontano i temi dell’ecologia, dei monumenti e della vita notturna con la finalità di valorizzare Brescia nel panorama turistico nazionale e internazionale.

    La seconda e la quarta serata dell’edizione 2011 prevedono la visione dei cortometraggi internazionali provenienti da tutto il mondo. Quest’anno sono giunti circa 500 corti da cui sono stati selezionati i migliori 15 che vengono proposti nelle serate del 20 e del 22 ottobre. Gli autori saranno premiati nella serata di sabato da una giuria di professionisti, presieduta dal regista Luca Lucini e dall’attrice Camilla Filippi, madrina dell’ottava edizione.

    Anche quest’anno all’interno della rassegna cinematografica viene proposta una serata evento. Venerdì 22 ottobre si terrà un match d’improvvisazione teatrale sul tema del cinema. Sul ring si sfideranno i migliori attori professionisti di questa categoria divisi in due squadre, secondo le regole tradizionali di questo tipo di spettacolo.

    Due le novità di quest’ottava edizione. La sezione “Immaginare l’impresa”, promossa da Aib Gruppo Giovani Imprenditori e dalla Provincia di Brescia, è stata pensata per gli studenti degli istituti superiori di primo e secondo grado e dei Centri di Formazione Professionale. Gli allievi delle scuole di Brescia e provincia si confrontano, attraverso il linguaggio cinematografico, sul tema del lavoro, dell’immaginario e delle aspettative che i giovani hanno sul mondo dell’impresa.

    Sabato pomeriggio alle 16.00 verrà invece proiettata una rassegna dedicata ai bambini in cui i cortometraggi saranno abbinati a una gustosa merenda.

    Infine, domenica, sarà dedicata come sempre alla cinematografica di un Paese del mondo. Quest’anno è l’anno della Germania, in omaggio al gemellaggio ventennale che ricorre tra Brescia e la città di Darmstadt.  

    Il Festival è promosso con il contributo del Comune di Brescia, Aib e Fondazione Asm. 

    Comments

    comments

    Ufficiostampa.net

    CALCIOBRESCIANO
    CONDIVIDI

    RISPONDI