Alloggi solo agli italiani, il giudice cancella l’ordinanza di Roccafranca

    0

    Il Tribunale di Brescia ha dichiarato “discriminatorio” il comportamento del Comune di Roccafranca, guidato dalla leghista Marina Murachelli, e ha ordinato all’amministrazione di fare un nuovo bando per l’assegnazione degli alloggi ammettendo anche i cittadini stranieri. Il caso era stato sollevato dall’Associazione studi giuridici sull’immigrazione, e dalla Fondazione Guido Piccini. Nel mirino due ordinanze del comune di Roccafranca e in particolare quella del 2010 con cui venivano ammessi al bando per l’assegnazione di alloggi comunali per anziani solo cittadini italiani, residenti nel Comune da almeno 10 anni.

    Comments

    comments

    1 COMMENT

    1. strano che i giudici danno ragione agli immigrati…tanto loro e le varie associazioni coccolaimmigrati una casa(e bella grande) c’è l’hanno:che glie frega degli italiani poveri?

    2. Il Comune di Roccafranca vittima amche lui di toghe rosse ? Il tribunale ha semplicemente ricordato che " tutti gli uomini nascono liberi ed uguali " Ma i leghisti se ne fregano anche dei diritti universali della persona sanciti dall’ONU.pOLENTA E CUSCUS.

    3. Una piccola precisazione: gli alloggi popolari sono stati costruiti con i "soldi" dei nostri genitori (e nonni).
      Così si rischia una sorta di diseguaglianza al contrario, proprio a svantaggio dei cittadini italiani

    LEAVE A REPLY