Corriere, buona la prima. La tiratura iniziale a 30mila copie

    2

    La tiratura (straordinaria) del Corriere della Sera nella Leonessa, in questi giorni, è di 30mila copie. Andate letteralmente a ruba grazie anche alle migliaia di buoni omaggio distribuiti nei giorni scorsi in città. Martedì, infatti, il quotidiano milanese ha aggiunto alle sue pagine un dorso bresciano, guidato dall’ex giornalista di Bresciaoggi Massimo Tedeschi. Molte le firme di prestigio, ieri, per il numero del debutto (tra cui il filosofo Emanuele Severino e l’economista Marco Vitale). Ma novità importanti sono attese anche per i prossimi giorni. Il vero banco di prova, peraltro, saranno le edicole. Il quotidiano, prima di questa nuova avventura, nella provincia di Brescia vendeva circa 11mila copie.

    Comments

    comments

    2 COMMENTS

    LEAVE A REPLY