La Leonessa in prima fila, anche a Roma, negli scambi con l’India

    0
    Bsnews whatsapp

    C’era anche un pezzo di Brescia nel (riuscito) India Day che si è tenuto martedì 18 alla Camera dei deputati. Tra coloro che hanno dato un contributo decisivo alla riuscita dell’iniziativa (con Hinduja, Fondamenta e Futura invest), infatti, c’è anche la società bresciana HPNG guidata da Antonio Panigalli che parecipa indirettamente al capitale delle società citate. L’evento era finalizzato a promuovere lo scambio politico e culturale tra l’Italia e il Paese asiatico e ha visto la presenza di un lunghissimo elenco di autorità e rappresentanti del mondo economico. Tra questi: Mario Valducci (presidente del gruppo parlamentare di amicizia Italia-India), Shri Debabrata Saha (ambasciatore d’India in Italia), Franco Frattini (ministro degli Esteri), Paolo Romani (ministro dello Sviluppo economico), Massimo Sarmi (ad di Poste), Mauro Moretti (ad di Ferrovie), Giancarlo Innocenti (presidente di Invitalia), Giuseppe Campanella (presidente di Fondamenta and Futura Invest), James Fontanella-Khan (corrispondente del Financial Times in India) Sanjay Hinduja e Stefano Folli (il Sole 24 ore).

    Comments

    comments

    Ufficiostampa.net

    CALCIOBRESCIANO
    CONDIVIDI

    RISPONDI