Cinque ghanesi trasferiti da Montecampione a Nave

    63

    (a.c.) Non hanno fatto in tempo a vedere la neve di Montecampione, ma non dovrebbero esserne troppo dispiaciuti, anzi. Cinque profughi ghanesi, fuggiti dalla Libia in guerra e ospitati assieme a altri profughi nel residence di Montecampione a 1800 metri, lasceranno la "clausura" camuna per una residenza privata di Nave.

    Ne da’ notizia il Giornale di Brescia in edicola stamane. I cinque ghanesi saranno ospitati in un appartamento messo a disposizione da un privato cittadino di Nave, che riceverà un compenso dall’amministrazione comunale di Nave, a sua volta risarcita di 46euro giornaliere, per ogni profugo, dal ministero. Al vitto ci penseranno le associazioni di volontariato del territorio, in primis la parrochhia di S.Maria Immacolata e Acli, Caritas della Valle del Garza, Azione Cattolica.

    Comments

    comments

    63 COMMENTS

    1. "Residenza privata"? Adesso aspetto i commenti di quelli che dicevano "portateli a casa vostra": ecco, qualcuno ha messo a disposizione la sua casa.

    2. eccerto che ha messo a disposizione la sua casa "privata " ahahah 46 x 5 x 30 giorni sono 6900 euri al mese…pagati dai contribuenti italiani , il bello e’ che
      i comuni poi vanno a protestare per i tagli agli enti , ma finche’ sorecano i soldi in questo modo , si meritano i tagli…qualcuno faccia notare ai kompagni che la guerra e’ finita e che quindi i " profughi " possono tornare tranquillamente a casa , il "cattivo" e’ MORTO ora c’e’ la "DEMOCRAZIA" .

    3. A sì e allora perchè avete continuato a tuonare quando ancora c’era la guerra? Basta colpire qualche evasore fiscale in più che vedi che i soldi saltano fuori, o no?

    4. Scusate ma qualche sinistro può spiegarci perchè dovremmo continuare a spendere l’ira di dio per mantenere questi cristoni grandi e grossi?

    5. E poi l’evasore (di dx o di sx che sia) è a casa sua.(NATURALMENTE nessuna giustificazione e che di disonesti ne abbiamo già dei Nostri.) Diverso il discorso per gli extracomunitari (TANTI) che evadono in diversi modi vendendo cose contraffatte occupando abusivamente luoghi pubblici, parcheggiatori abusivi, sfruttatori di connazionali ecc…che non vedo perchè debbano rimanere da noi. E soprattutto non desidero che si spendano i miei soldi per mantenere Persone che , ora finita la guerra non vedo perchè non debbano essere rimpatriate.

    6. Quelli che dicevano "portateli a casa vostra" era inteso che dovevavno anche mantenerseli. Non credevo che dovessi precisare questa cosa.

    7. Alcune precisazioni: i soldi non li mettono i comuni, ma lo Stato (competenza del ministro degli interni Maroni); la decisione di mantenere i profughi in Italia l’ha presa il governo italiano (presidente del Consiglio: mi pare sia Berlusconi, non Stalin…); Gheddafi è stato ucciso da due giorni, non so se la guerra sia finita, ma se lo è comunque sul rimpatrio dei profughi non decidono Pol Pot o "i sinistri", ma decide il ministro degli interni Maroni; i profughi sono qui da mesi a spese nostre (di chi paga le tasse, s’intende…) senza che ancora chi di competenza abbia accertato se hanno diritto di rimanere qui o meno, quindi c’è il caso che avrebbero potuto in tanti essere rimpatriati già da tempo ma chi di competenza (non credo siano Bersani e D’Alema, ma correggetemi se sbaglio…) non lo ha fatto. Se poi è colpa di Ernesto Che Guevara, ditelo…

    8. "E soprattutto non desidero che si spendano i miei soldi per mantenere Persone": eh, anche io avrei tanti desideri… E’ che in democrazia funziona così: chi viene eletto, decide come governare. Il ministro degli interni Maroni, del Governo Berlusconi, ha deciso che queste Persone vadano mantenute per mesi qui in Italia a spese di chi paga le tasse. E’ inutile girarci intorno con storie sui "sinistri". STA GOVERNANDO IL CENTRODESTRA, perchè eletto dal popolo: quindi è quella coalizione che decide cosa si sta facendo, non sono i "sinistri"…

    9. "Scusate ma qualche sinistro può spiegarci perchè dovremmo continuare a spendere l’ira di dio per mantenere questi cristoni grandi e grossi?": lo deve chiedere a Maroni, ministro degli interni! Non sono "i sinistri" a gestire la situazione, è un leghista che fa parte di un governo di destra! Chieda a lui!

    10. più volte su questo sito si sono lanciati strali contro i "razzisti che non capiscono che abbiamo degli obblighi internazionali che Ci impongono di ospitare e mantenere i profughi che fuggono dalla guerra e che sarebbero morti se fossero rimasti in quei luoghi….." bene avevamo l’obbligo di ospitarli prescindendo dal Governo di dx o sx….ora l’emergenza pare finita quindi vanno rimpatriati.Visto però tutte le "coccole " che hanno avuto, compresi i sindacati che hanno appoggiato la loro protesta di non stare a Montecampione perchè…..troppo isolato, troppo freddo…e la STUPENDA sistemazione della Val Palot mi sa che avremo qualche difficoltà a rimpatriarli .
      Spero di sbagliarmi, perchè a differenza di altri non pretendo di avere in tasca la verità

    11. Mi sa che tra qualche annetto, visto come stanno andando le cose in Italia, saremo noi a chiedere asilo politico in Ghana ed allora ci sarà da ridere. Monte Campione, Val Palot, Lega, Bossi…….

    12. eccerto che i soldi li mette lo stato , acuto il sinistroide , peccato che ogni qualvolta si parla di rimpatri o meglio di fermare i barconi o meglio ancora di non andare a raccoglierli (persino in acque maltesi) la sinistra si mette a gridare al razzismo o si mette a manifestare a Roma ( come 1 anno e mezzo addietro ) contro il rimpatrio dei 300.000 zingari che delinquono in Italia , scusate ritiro il DELINQUONO altrimenti censurano il post diciamo VIVONO in Italia.

    13. Ho 3 figli,di cui 2 appena maggiorenni, da mantenere, dare una istruzione, aiutarli a trovare un lavoro quando sarà i momento. Come si dice…sto cercando di aiutarli ad avere un futuro possibilmente in questo paese che molto probabilmente non li merita. Un particolare ringraziamento ai nostri politici tutti. NESSUNO ESCLUSO per avere, in questi anni, essersi altamente impippati di loro. Accarezzate il capino dei vostri nuovi elettori oltre mare e teneteveli stretti perchè il mio voto e quello della mia famiglia dovrete guadagnarvelo attuando riforme che aiutino il popolo italiano prima di qualsiasi altro. Fino ad allora niente voto.

    14. Sono in accordo con lei. Pensi che basterebbe far pagare at utti le tasse senza condoni e concordati perchè i suoi figli come i miei potrebbero poter vivere da nababbi in questo odierno infelice paese. Non perda la fiducia, basta con gli evasori fiscali, parassiti di Stato.

    15. Non perda la fiducia che appena rimpatriamo tutti gli extracomunitari che abusivamente vendono merce contraffatta, che fanno il "Lavoro"di parcheggiatori abusivi,e li facciamo accompagnare dagli insegnanti evasori – parassiti che danno lezioni esentasse aggingendovi anche i pensionati (che troppo presto vanno in pensione) e lavoratori dipendenti che " arrotondano" in nero e…vedrà che le cose andranno meglio. Ed evasione o meno prima si aiutano gli italiani e lasciamo che gli stranieri "ingrati" li aiuti qualche altro Paese dove non si evade (Spagna , Francia, Svizzera Germania……)e dove però mi sembra non siano così felici di accoglierli, anzi li accolgono a……fucilate

    16. Incredibile, proprio non le va giù la lotta all’evasione fiscale. Dall’accanimento che lei ha con i lavoratori dipendenti e pensionati che regolarmente pagano le tasse, lei si deve iscrivere per forza di cose ad una delle seguenti categorie: padroncini, liberi professionisti, commercianti, artigiani, nullatenenti!

    17. Il nostro utente che se la prende con i lavoratori e pensionati che fanno il doppio lavoro allora converrà che
      1) L’evasione fiscale è una schifezza; 2) Che sono indispensabili i controlli dello stato contro gli evasori; 2) Che questo Governo, qualora si apprestasse a varare un nuovo condono o concordato fiscale, si renderebbe complice di questi disonesti parassiti che con il loro comportamento illecito e truffaldino impoveriscono i servizi alla persona che lo Stato fornisce, avendone, però, la faccia tosta di avvalersene. Ci dica qualcosa in proposito altrimenti il dubbio che lei sia fra costoro diventa più che legittimo.

    18. A me viene il dubbio invece che Lei rientri fra la categorie da me citate e ripeto saranno contenti , fra gli altri ,soprattutto gli insegnanti di sentirsi apostrofare da Lei "parassiti di stato". La stupirò dicendo che sono un semplice dipendente e avendo un po’ di conoscenza in materia, sappia di controlli ce ne sono anche fra i lavoratori dipendenti che se, vogliono, possono benissimo eludere il fisco.
      Fra i parassiti (come dice Lei) aggiungo anche le colf (che, NON vogliono essere messe in regola) parrucchiere ed estetiste che girano per le case dei
      privati ecc…
      E per concludere quei parassiti (sempre per attenermi al suo linguaggio) degli extracomunitari che, fanno dell’ evasione , elusione, abusivismo il loro "stile
      di vita" subito a casa visto che abbiamo già i nostri evasori da mantenere.
      Quanto a me , se vuole in privato posso mostrarle la mia dichiarazione dei redditi, limpida , spero (ma sono certo sarà così) lo stesso possa valere anche per Lei.

    19. Quindi possiamo concludere insieme dicendo: L’EVASIONE FISCALE E’ UNA PORCATA CHE SVANTAGGIA I CITTADINI ONESTI.
      Per cui se tutti dovessimo pag are le tasse senza evaderle o abusando di condoni o concordati staremmo tutti meglio!

    20. In linea teorica sì , però non mi sentirei mai di "condannare" la Signora italiana (caso che conosco personalmente) che per arrotondare (essendo stata lasciata dal marito) e poter "tirar su" i suoi figli fa la parrucchiera in casa. Per questo sono sempre molto dubbioso quando si parla per frasi fatte o slogan ( anche giusti) senza guardare alla situazione reale, Questo è tutto.

    21. In linea teorica sì , però non mi sentirei mai di "condannare" la Signora italiana (caso che conosco personalmente) che per arrotondare (essendo stata lasciata dal marito) e poter "tirar su" i suoi figli fa la parrucchiera in casa. Per questo sono sempre molto dubbioso quando si parla per frasi fatte o slogan ( anche giusti) senza guardare alla situazione reale, Questo è tutto.

    22. E tutte le altre donne lasciate dal marito che regolarmente lavorando pagano le tasse. Vede se tutti o tutte contribuissero per le proprie capacità lavorative, come recita la Costituzione Italiana, anche la Signora italiana che lei prima citava, sarebbe certamente aiutata
      dai servizi sociali che oggi, a causa dei tagli alla spesa pubblica non sono più in grado di intervenire in casi anche molto più gravi di quello a cui lei prima faceva riferimento. Per cui mi ripeto, basta con l’evasione fiscale che mortifica gli onesti e mette tutti coloro che oggi sono in difficoltà nelle condizioni di sofferenza eccezionale.

    23. Il sinistro ossessionato dall’evasione fiscale è quanto di più ridicolo esistente su questo sito….qui si parla di immigrati che vengono mantenuti in villeggiatura da mesi con i nostri soldi:come mai non c’è una sollevazione popolare?semplice perchè i media nazionali(berlusconiani compresi)non ne parlano…

    24. mi spiace ma non tutti possono essere assistiti dai Servizi Sociali… (, c’è una parola che si chiama dignità)e questa è solo la mia opinione , senza pretesa di essere verità assoluta. Ha mai visto cosa costa aprire e gestire un’attività in proprio , nella fattispecie un negozio di parrucchiera.?
      Secondo poi se Lei dovesse verificare coloro che ricorrono ai Servizi Sociali vedrà che sono soprattutto gli stranieri, che hanno imparato bene a sfruttare tutti i canali di aiuto,
      Da ultimo il nostro non dovrebbe (questa è sempre e solo la mia opinione) uno Stato assistenzialista.

    25. mi spiace ma non tutti possono essere assistiti dai Servizi Sociali… (, c’è una parola che si chiama dignità)e questa è solo la mia opinione , senza pretesa di essere verità assoluta. Ha mai visto cosa costa aprire e gestire un’attività in proprio , nella fattispecie un negozio di parrucchiera.?
      Secondo poi se Lei dovesse verificare coloro che ricorrono ai Servizi Sociali vedrà che sono soprattutto gli stranieri, che hanno imparato bene a sfruttare tutti i canali di aiuto,
      Da ultimo il nostro non dovrebbe (questa è sempre e solo la mia opinione) uno Stato assistenzialista.

    26. Scusi sa, ma forse non ci riusciamo a capire. Il problema da lei sollevato circa la vicina che in proprio svolge in nero l’attività di parrucchiera in casa è solo un problema. Il fatto che al lavoro nero concorrano anche moltissimi altri e non tutti/e con le vicissitudini a cui lei prima faceva riferimento è ben altra cosa. Il punto principale resta comunque che l’evasione fiscale non riguarda solo i piccoli che si arrabattano (pensionati e altre categorie di lavoratori con arrotondamenti come lei stesso ricordava i più per necessità), quanto, semmai, per quel fior fiore di cittadini/e benestanti (questi qua sì senza dignità) che viaggiano sui SUV, che hanno barche, ville e proprietà varie e attingono senza vergogna soldi dai servizi sociali per l’assistenza, buoni scuola o presalari per l’iscrizione dei propri figli a scuole di ogni ordine e grado fino all’università e sempre senza pudore usufruiscono di tickets sanitari per prestazioni mediche di ogni genere, protesi comprese. Impoveriscono un paese anche dal punto di vista ambientale e culturale che sono la nostra storia a cui lei mi pare tenga particolarmente quando rivendica la precedenza sugli stranieri. Senza poi dimenticare tutte quelle politiche che lei chiama assistenziali a cui in gravi momenti di crisi tutti sono costretti a dover ricorrere ed in primo luogo lavoratori e datori di lavoro. Vede questo è solo un piccolo, parziale ragionamento che dovrebbe indurla a riflettere sul perchè l’evasione fiscale di 120 miliardi all’anno che vengono sottratti alle casse dello Stato (per farle capire pari a quasi 3 manovre finanziarie del Governo) sono un danno, non solo morale nei confronti dei cittadini onesti, quanto prevalentemente per l’esistenza stessa di uno Stato civile e democratico. Purtroppo, come lei certo ben sa, abbiamo un Governo che porta nei confronti di questi malfattori (eufemismo) responsabilità non indifferenti quando avvia procedure di condono o scudi fiscali, per cui credo che riflettere anche sulle opportunità di maggiori entrate grazie a maggiori controlli (attualmente sono stati di molto ridotti sia il personale che le norme di esecuzione), non possano che giovare positivamente in un momento particolarmente critico per il futuro economico e sociale del paese.

    27. Oggi, nel vertice che si è tenuto a Bruxelles, la Merkel e Sarkozy, chiedono a Berlusconi ed al suo Governo serietà nella lotta all’evasione Fiscale. Ecco un esempio di responsabilità del Governo italiano nel contenere l’attuale crisi economica:

    28. Allora , resto convinto che bisogna combattere l’evasione fiscale , come resto convinto che la stessa coinvolga TUTTE LE CATEGORIE, anche i lavoratori dipendenti.
      Altrettanto convinto sono che bisogna guardare i casi singoli e non parlare per massimi sistemi.
      Quanto a Sarkozy ed alla Merkel penso che dovrebbero pensare ai loro problemi (non mi pare che le cose vadano meglio nei loro Paesi come non mi pare "altissimo"il loro indice di gradimento fra i rispettivi connazionali).
      Non mi pare neppure ( soprattutto mi riferisco alla confinante Francia )che abbiano aiutato i "poveri profughi" ma che li abbiano respinti alla frontiera…..quindi un po’ difficile impartire lezioni…..almeno questo è il mio parere.
      Allora non avendo "profughi" ed extracomunitari vari da mantenere forse possono mettere tasse più accessibili in modo che tutti possano pagarle con più facilità

    29. E’ un vero peccato che in questi mesi le siano sfuggiti dati importanti a non suffragare la sua tesi che in Italia sono arrivati molti più profughi di altri paesi.
      La percentuale è molto diversa dai suoi convincimenti e che depongono per un numero assai superiori proprio nei paesi che lei pensa meno coinvolti del nostro e, precisamente nell’ordine: Germania; Francia. Se poi l’incapponirsi del Governo nel volerli trattenere nei centri predisposti per i loro arrivi (in alcuni casi, veri e propri lagher), sicuramente avrebbero scelto ben altra destinazione perchè i loro obiettivi, più volte dichiarati, erano quelli di raggiungere i loro familiari che in quei paesi risiedono. L’hanno capito troppo tardi, quando ricorderà, sono stati predisposti dei treni sulla tratta Ventimiglia-Marsiglia. Del resto questa è l’ennesima riprova della miopia che contraddistingue i nostri governanti troppo intrisi di demagogia che serve anche come antidoto per nascondere i gravi problemi del paese, ivi compresa la tolleranza verso gli evasori fiscali.

    30. Qualche maldestro può spiegarmi perchè da MESI stiamo mantenendo i profughi con i soldi di chi paga le tasse, anzichè verificare per tempo se abbiano diritto o meno di stare in Italia? Ho capito che i comunisti sono cattivi ma buonisti con gli stranieri, ho capito che i comunisti sono degli incapaci: ma allora chiedo, visto che non governano loro e visto che la destra ha la maggioranza e può decidere quello che vuole, visto che la destra ha le ricette per risolvere i problemi, perchè i profughi sono qui da MESI?

    31. I miei dati sono diversi dai Suoi, ma per non "tediare" le Persone concludo dicendo che , visto che l’obiettivo dei profughi non era l’Italia, ora potranno tornare da dove sono venuti oppure andare nei Paesi da Lei citati (Francia , Germania,) visto che loro sono aperti all’accoglienza di tutti. Si è visto infatti alla frontiera di Ventimiglia come i francesi erano pronti ad accogliere i profughi. Però ognuno ha i suoi dati e le sue convinzioni ed è giusto che sia così.

    32. In Francia c’è un governo di destra che vuole regolamentare l’accesso degli stranieri, e lo fa. In Italia? Arrivano più immigrati adesso di quando c’era Prodi… Altro che dare la colpa ai "sinistri"…

    33. Gli obblighi internazionali impongono di accertare lo status di chi si dichiara profugo: perchè in questi mesi non lo si è fatto? Non sarà mica colpa dei sinistri, spero… visto che il ministro dell’interno è Maroni e il presidente del consiglio è Berlusconi…

    34. Siamo sicuri lo faccia la Francia? Ricordo certi roghi nelle periferie cittadine, magari li ricordo solo io!
      nessuno ha la ricetta percio’ dico non è questione di dx o di sx. Adesso però la guerra è finita quindi….fora dai bal! poi vedremo se la Francia o la Germania o la Spagna o la Svizzera li accoglierà, ma saranno finalmente fatti loro

    35. La destra fascista e leghista blatera blatera, ma poi continua imperterrita a nascondere i problemi del paese dietro il comodo accanimento contro gli immigrati che guarda caso gli servono come manodopera da sfruttare per poter evadere meglio ed esportare i capitali all’estero (soldi emigrati per ironia della sorte) che poi il loro Governo copre con condoni, scudi fiscali ed ora con la nuova trovata trasformista del concordato perchè il termine del condono è troppo politicamente sputtanato. Il fatto è che non siamo tutti dei poveri babbei come era nelle loro aspettative. Meno male che Silvio c’è……ancora per poco.

    36. ho sentito più volte dire Silvio è finito, ecc….però è ancora lì ,e non sarei così’ sicuro che ci stia ancora per poco
      Cosa diceva il Trap : non dire gatto se non ce l’hai nel sacco….

    37. ho sentito più volte dire Silvio è finito, ecc….però è ancora lì ,e non sarei così’ sicuro che ci stia ancora per poco
      Cosa diceva il Trap : non dire gatto se non ce l’hai nel sacco….

    38. Mettetevi d’accordo, però: una volta la Francia li respinge, l’altra volta li accoglie… Non è che si può sempre proprio dire quello che fa comodo…

    39. "barare sulle generalità" lo si può certamente fare; può servire a tirare a campare per qualche settimana in più ma non rappresenta certo una prospettiva di vita; ricordiamo che i profughi in Libia ci LAVORAVANO mandando i soldi a casa alle loro famiglie; in albergo a Monte Campione avranno il pasto gratis e l’alloggio, ma non possono lavorare finchè non è riconosciuto il loro status; loro mangiano la pastasciutta ogni giorno, ma le loro famiglie da mesi non ricevono un tolino… non so fino a che punto si avrebbe convenienza a "barare"…

    40. barano forse perchè non sono profughi ma approfittano del momento. e dando le generalità più assurde guadagnono tempo….come accade nei cie ..per non essere rimpatriati…forse….

    41. Be’, visto che in Libia ammazzavano i neri perchè sospettati di essere mercenari al soldo di Gheddafi, sicuramente hanno fatto bene ad "approfittare del momento", scappando in ciabatte per salvarsi la vita e lasciando il poco che avevano il Libia. Un paese normale, dovrebbe in tempi brevi capire chi ha il diritto di essere considerato rifugiato e chi no. Lasciare la gente per mesi confinata, non aiuta nessuno: nè noi, nè loro… Ma poi, scusate: chi l’ha detto che "barano"? Qualcuno ha elementi concreti o si parla così, tanto per dire?

    42. non dimentichiamoci che su questi cristoni grandi, grossi e mantanuti ci guadagnano in tanti:in primis che li "ospita" a 50 euri al giorno ciascuno e poi tutti le varie associazioni coccolaimmigrati che prendono i soldi pubblici per fargli i corsi,trovargli lavoro,casa e tanto altro ancora….

    43. Non dimentichiamo che l’Italia non la governano un albergatore di Monte Campione ed uno di Corteno Golgi, e che questi due saranno senz’altro contenti di prendersi qualche soldo ma per farli smettere di guadagnare basterebbe fare in tempi corretti le pratiche per stabilire se i profughi abbiano diritto a stare qui a spese nostre o meno. E quelle pratiche le fa la questura (ministero degli interni = Maroni), non gli albergatori. Le associazioni "coccolaimmigrati" non vedono un centesimo perchè sono di volontari, ed in ogni caso nemmeno loro sono al governo e nemmeno loro decidono chi deve stare qui o deve tornarsene da dove è venuto. Qui l’unica cosa da dire è che la situazione è gestita non certo nel migliore dei modi: ma deve essere colpa dei "sinistri"… (tipo Berlusconi e Maroni…)

    44. E per fortuna che governano quelli che non li coccolano gli immigrati: peccato che li abbiamo qua da MESI a spese di chi paga le tasse!!! Cambiar mestiere, no eh?

    45. Ma quello che sa dire solo "negus" e "coccolaimmigrati", è in grado di dire le sue ragioni con un discorso sensato? Risponda perchè il Governo Berlusconi ed il ministro Maroni hanno fatto venire gli immigrati nel bresciano e ce li lasciano per mesi…

    46. Che dire: conviene che i "sinistri" si mettano a votare anche loro lega e pdl! Hanno solo vantaggi con quei due partiti al governo del Paese: governano Berlusconi e Bossi, ma prendono decisioni a favore degli immigrati tanto che se ne avvantaggiano i "coccolaimmigrati"!!! Bei furbacchioni!!!

    47. Voi sinistri gli immigrati li rispettate,li accettate,li amate….noi no.molto semplice.Ecchissenefrega di chi c’è al governo,tanto una cameriere dei banchieri vale l’altro….

    48. Via i destricoccolabanchieri, i destriscudofiscali, i destricondonisti, i destrifinanziari, i destrifasulli, i destri……….

    LEAVE A REPLY