Canile di Brescia, manca l’ultimo sforzo. Struttura pronta a dicembre

    0

    (a.c.) E’ stata una giornata di festa per i cani bresciani, felici al guinzaglio dei loro proprietari che hanno partecipato alla Marcia a sei zampe. Una festa che è solo il prologo della festa vera e propria che si farà quando finalmente il nuovo canile di via Girelli sarà ultimato, si spera a dicembre.

    L’attesa è sempre stata tanta, a maggior ragione adesso che finalmente la conclusione della vicenda è vicina, anzi a un passo. I volontari dell’associazione SOS randagi ieri a margine della camminata in compagnia, da via Orzinuovi sino all’area dove sta sorgendo il canile, hanno ricordato a tutti i presenti che i lavori sono a buon punto ma se si vogliono rispettare i tempi previsti serve un ultimo aiuto concreto da parte di tanti. Un aiuto "concreto" nel vero senso della parola: servono sì fondi per l’acquisto delle cose che mancano, ma serve anche il lavoro materiale di muratori, fabbri e falegnami che possano ultimare la struttura.

    Alla marcia era presente anche il vicesindaco Rolfi, che ha sottolineato ancora una volta l’importanza dell’operazione che i volontari stanno portando a termine, anche grazie al comune che ha reso disponibile l’area (dove prima sorgeva il campo nomadi) ed ha aiutato a richiedere i finanziamenti regionali. 

    Comments

    comments

    LEAVE A REPLY