Lume, terza vittoria di fila. A Pavia finisce 0 a 2. Feralpi Salò avanti piano, con il Bassano è 0 a 0

    0
    Bsnews whatsapp

     

    Al Fortunati di Pavia il Lume conquista i tre punti che valgono la terza vittoria consecutiva, dopo i successi con il Foligno e la Tritium. Con il Pavia decidono le reti di Aimo Diana e Lucas Finazzi, entrambe arrivate nel secondo tempo. Il primo gol arriva al 13′ quando Diana è bravo a trasformare il rigore guadagnato da Baraye. Per il terzino di Flero si tratta del primo gol ufficiale con la maglia del Lumezzane. Il raddoppio arriva al minuto 37 dopo una splendida azione corale: Diana passa a Gasparetto, bravo a smarcare in profondità Baraye; il numero 10 arriva sul fondo e serve al centro Finazzi libero di insaccare a porta sguarnita. La squadra di Nicola sale a quota 14 in classifica del girone A di Prima Divisione e riprenderà la preparazione martedì pomeriggio presso il centro sportivo di Concesio.

    PAVIA – LUMEZZANE 0-2
    Reti: 13′ s.t. Diana, 37′ s.t. Finazzi.

    PAVIA (4-2-3-1): Facchin; Gheller, Fissore, Meregalli (27′ p.t. Romeo), Capogrosso; Carotti, Puccio; Falco, D’Errico A., Meza Colli (16′ s.t. Marchi); Rodriguez (20’s.t. Veronese). (Cacchioli, Verruschi, Dall’Oglio, Bufalino). All.: Domenicali.
    LUMEZZANE (4-3-1-2): Brignoli; Diana, Luciani, Giosa, Pini; Finazzi, Sevieri, Dadson (36′ p.t. Fondi); Baraye (42′ s.t. Ferrari), Bradaschia (28’s.t. Antonelli), Gasparetto. (Rossi, Mollestam, Faroni, Lo Iacono). All.: Nicola.

    Arbitro: Sig. Martinelli di Roma 2

    Note: cielo sereno e terreno di gioco in buone condizioni. Calci d’angolo:5-2. Ammoniti: Luciani (L), Fondi (L), D’Errico (P), Baraye (L), Diana (L), Pini (L). Espulso: Puccio (P) per doppia ammonizione. Recupero: 2′ e 5′ 

     

     

     

    Una discreta FeralpiSalò conquista un altro punticino dando continuità ai risultati ma non riesce a battere il Bassano, diretta concorrente del girone B della Prima Divisione. Con alcuni elementi non al meglio, l´infermeria sempre affollata e la squalifica di Leonarduzzi Mister Remondina mette in campo tre under e tutto sommato riesce a creare nell´arco dell´incontro almeno quattro nitide occasioni ma la bravura di Grillo in un caso, l´imprecisione degli attaccanti ed una vistosa trattenuta su Tarana lanciato a rete negano alla FeralpiSalò la gioia del successo. Il Bassano ha dato spesso l´impressione di poter essere pericoloso ma in porta è arrivato una sola volta con Longobardi ad incornare tutto solo e quasi ci scappa la beffa. C´è voluto come al solito un grandissmo Branduani a sbrogliare la situazione. Domenica prossima delicata trasferta a Barletta.

     

    FERALPI SALO’ – BASSANO VIRTUS   0 – 0 

    FERALPISALO’: Branduani, Turato, Cortellini, Castagnetti (69´ Drascek), Camilleri, Blanchard, Bianchetti (61´ Tarallo), Muwana, Defendi (85´ Sala), Fusari, Tarana. A disposizione: Zomer, Allievi, Basta, Savoia. All.: Remondina.
    BASSANO: Grillo, Martina, Ghosheh, Drudi (85´ Lazzarotto), Basso, Scaglia, Lorenzini, Morosini, Gasparello (62´ Longobardi), Ferretti, Bonetto (78´ Guariniello). A disposizione: Poli, Baido, Iocolano, Maniero. All.: Jaconi.
    ARBITRO: Strocchia di Nola (Crimaldi e Barbetta)
    NOTE: Ammoniti: Bianchetti, Camilleri e Blanchard (FS), Basso e Scaglia (B). Espulsi: Longobardi (B) e Blanchard (FS) per doppia ammonizione. Recupero: 1´ + 3´  

     

    Comments

    comments

    Ufficiostampa.net

    CALCIOBRESCIANO
    CONDIVIDI

    RISPONDI