Vivigas, parte la nuova campagna di comunicazione. A Brescia sono 35mila i clienti

    0

    Parte dal territorio la ricetta messa a punto da Vivigas S.p.A., tra i primi quindici operatori italiani specializzati nella vendita di gas metano ed energia elettrica nel mercato liberalizzato, per rispondere alle esigenze dei clienti e consolidare la propria leadership affermandosi come operatore di riferimento nelle aree in cui opera. L’azienda – con un fatturato di 200 milioni di euro e un organico di 129 dipendenti, attiva con 21 punti vendita in Lombardia, Veneto, Piemonte, Lazio e Umbria – ha scelto di investire risorse in una campagna di comunicazione affidata ai volti dei propri dipendenti e di studiare proposte per venire incontro ai bisogni dei consumatori. 

    Con queste iniziative Vivigas, attiva nella provincia bresciana con 35mila clienti distribuiti in oltre 50 Comuni ai quali fornisce ogni anno 50 milioni di metri cubi di gas e 20 milioni di kilowatt di energia elettrica, intende consolidare la propria presenza sul territorio aumentando del 15% la quota di mercato nel segmento domestico. Per essere ancora più vicina ai propri clienti, l’azienda si è rifatta il look, proponendosi con un nuovo logo espressione di un’offerta energetica integrata per i servizi di luce e gas.

    La decisione di focalizzarsi sui territori in cui opera, tra i quali la provincia di Brescia, si rispecchia anche nell’investimento di 1,5 milioni di euro previsto per la campagna di comunicazione realizzata da LGM, di vocazione locale, presente su quotidiani e televisioni di 10 province e 5 regioni. Per parlare direttamente con il consumatore, trasmettere professionalità, trasparenza, efficienza e vicinanza, l’azienda ha scelto di utilizzare come testimonial i propri dipendenti. Sulle affissioni, sulle pagine dei quotidiani e negli spot televisivi, non ci saranno attori o modelli, ma uomini e donne che lavorano in Vivigas, trai i quali anche 7 bresciani, residenti a Brescia, Comezzano Cizzago, Borgo San Giacomo, Sabbio Chiese e Flero.

    La forte attenzione di Vivigas nei confronti del territorio è dimostrata anche da iniziative di Corporate Social Responsibility, come i laboratori didattici sul tema dell’energia, che prenderanno il via a metà novembre nelle scuole primarie delle province pilota di Brescia e Verona per essere replicati il prossimo anno in altre aree in cui è l’azienda presente.

     

    Vivigas offre ai propri clienti anche strumenti concreti per contrastare la crisi come il prezzo fisso per mettersi al riparo dalle oscillazioni del mercato per il periodo di un anno e l’individuazione di tariffe personalizzate in base alle esigenze di consumo.

     

    “Abbiamo scelto di investire puntando sul territorio e sulle persone – ha dichiarato Andrea Bolla, Amministratore Delegato di Vivigas – fattori che, uniti a professionalità, trasparenza, efficienza e non da ultimo un prezzo concorrenziale, fanno davvero la differenza in un settore competitivo come quello della vendita di energia elettrica e gas metano. Nel corso dell’ultimo anno abbiamo, infatti, assunto 12 persone, per potenziare il nostro organico e rispondere sempre meglio alle esigenze del mercato. Ci siamo anche messi in gioco in prima persona, con i nostri volti, nella nuova campagna di comunicazione per testimoniare la qualità del servizio di Vivigas e la costante attenzione ai bisogni dei nostri clienti. Con queste iniziative intendiamo aumentare del 15% la quota di mercato nel segmento domestico e affermare il nostro ruolo di operatore energetico di riferimento nelle aree in cui operiamo”.

    Comments

    comments

    1 COMMENT

    1. se vivigas offrirebbe più servizi sarebbe ancora più competitiva!!! Ad esempio come eni che offrono il servizio revisione caldaia con dilazione in bolletta ad un prezzo vantaggioso!!!!!

    LEAVE A REPLY