Arcai nominato vicepresidente delle città d’arte della pianura Padana

    0

    L’assessore alla Cultura del Comune di Brescia, Andrea Arcai, è stato eletto come vicepresidente del direttivo del Circuito Città d’Arte della Pianura Padana. Durante l’assemblea annuale dei soci, infatti, è stato eletto il nuovo consiglio di presidenza che rimarrà operativo fino a dicembre 2012. Il Circuito Città d’Arte della Pianura Padana è un’associazione fondata nel 1997 da città appartenenti a tre diverse regioni dell’Italia settentrionale: Emilia Romagna, Lombardia e Piemonte. Attualmente aderiscono al Circuito 13 città: Bergamo, Alessandria, Brescia, Cremona, Ferrara, Lodi, Modena, Monza, Parma, Pavia, Piacenza, Reggio Emilia, Vercelli, tutte legate, oltre che dal territorio, da denominatori comuni come centri storici “a misura d’uomo” che si affiancano a luoghi di grande interesse naturalistico, cucine prelibate con gustose varianti locali e una vita culturale vivace con eventi musicali, letterari, teatrali, artistici e cinematografici di valore internazionale.

    “Obiettivo del Circuito è incrementare il turismo nelle città aderenti, fornendo ai turisti un sistema di informazioni snello e veloce per conoscere le principali attrattive delle città e una serie di itinerari personalizzati – spiega Andrea Arcai -. L’ufficio del Turismo del Comune di Brescia è impegnato da anni proprio su questo fronte, in quanto il territorio bresciano si presta a una miriade di proposte culturali e enogastronomiche in grado di accontentare anche i turisti più esigenti. La mia presenza nel consiglio di presidenza del Circuito fornirà ulteriori momenti di confronto e spunti interessanti perché tutte le città coinvolte possano beneficiare delle sinergie comuni.”

    Comments

    comments

    1 COMMENT

    1. visto il risultato deludente del lavoro per Brescia ora Arcai fa collezione di incarichi inutili in enti altrettanto inutili. Complimenti!

    LEAVE A REPLY