In città ben 176.633 multe nel corso del 2010. Quasi una ad abitante

    0
    Bsnews whatsapp

    (a.c.) Automobilisti indisciplinati o forze dell’ordine severe e intransigenti? Probabilmente un po’ tutte e due le cose. Il rapporto tra multe e cittadini del capoluogo è davvero alto: 0,9 contravvenzioni a testa nel corso del 2010. Nella classifica regionale occupiamo il quarto posto dopo Milano (1,9 multe a testa), Mantova (1,3 a testa) e Pavia (1 contravvenzione per ogni cittadino). Ai posti più bassi della classifica, beati loro, i cittadini di Sondrio con solo 0,2 multe a testa. C’è da dire che le multe le prendono anchegli automobilisti che vengono da fuori, i pendolari per lavoro o chi viene in città alla sera, dunque il carico sulle spalle dei cittadini non è così alto.

    I dati diffusi dall’Aci servono non solamente a far arrabbiare ancora di più gli automobilisti ma per richiamare gli enti locali all’obbligo di impiegare almeno il 50% dei soldi incassati dalle contravvenzioni per finalità di sicurezza stradale. Nel caso di Brescia la cifra complessivamente incassata (o meglio: che si attende di incassare: alcune multe hanno un iter di incasso alquanto lungo, per via di ricorsi, appelli, difficoltà di recapito delle multe e via dicendo) dovrebbe essere di 10,6 milioni di euro. La Loggia spende almeno 5,3 milioni in sicurezza? Secondo il vicesindaco e assessore al Traffico Fabio Rolfi, sulle colonne di Bresciaoggi, sì: «Per quanto ci riguarda rispettiamo la soglia del 50 per cento di investimento in rapporto all´incasso derivante dalle contravvenzioni: tra attrezzature, campagne sulla sicurezza stradale e interventi sulle strutture, non risparmiamo».

    Comments

    comments

    Ufficiostampa.net

    CALCIOBRESCIANO
    CONDIVIDI

    UN COMMENTO

    1. E’ possibile sapere la suddivisione delle multe ? Quante per divieto di sosta sulle piste ciclabili ?
      Quante per eccesso di velocità in strade urbane ?
      Quante per sosta sui marciapiedi ? Ecc.ecc.
      C’è bisogno di maggiore intransigenza da parte delle forze dell’Ordine! C’è troppa inciviltà da parte di molti automobilisti !

    2. Per me dovrebbero essere molto più alte queste multe, fino al massimo possibile, forse la gente inizierebbe a guidare in modo più civile…… facile prendersela con le forze dell’ordine, chi scrive è una donna che per colpa di gente che guida "distratta" ha dovuto cambiare stile di vita, e rinunciare a tutti i suoi sogni… tutto perchè queste persone, guidano parlando al cellulare, non rispettano i segnali, ecc. ecc.ecc. quindi per me fanno benissssssimo. ciao a tutti.

    3. qui si parla di multe per divieto di sosta, non di multe (giuste) per violazioni serie del codice della strada, c’è stato un accanimento trmendo, basta che il parchimetro scada da 5 minuti che ci si becca a multa, la segnaletica è sempre peggiore, non si sa mai quando c’è il lavaggio strade e dove lo fanno, cosa fare in quei casi ecc.

    4. HO preso 3 multe quest’anno ed ….avevano ragione i vigili tutte e 3 le volte. La prima perchè il biglietto del parchimetro era scaduto da 16 minuti 8 ricordo al lettore di cui sotto che c’è tolleranza di 15 minuti, quindi impossibile averla presa dopo 5..), la seconda perchè non avevo le cinture , la terza con rimozione perchè , (per lavoro e non per divertimento)ero in ritardo ed ho parcheggiato la macchina in zona rimozione (anche se ,a mio avviso non costituiva pericolo e non impediva il passaggio…..però c’era divieto e la colpa è solo mia…).
      Non dico che sono contento di aver preso le multe, però non posso prendermela con nessuno se ho infranto il codice della strada , anche solo per divieto di sosta o per scadenza del tagliandino del parchimetro.

    5. Finalmente una persona seria! Le multe non sono nè un furto nè una tassa: sono una snazione. Ciascuno di noi faccia il proprio bilancio e valuti se gli conviene o no fare infrazioni. Ricordando che se non le si fa, nessuno viene a prenderci i soldi con la multa!

    6. continuate a ragionare così e questo è il risultato: i politici son diventati una casta e sparano sanzioni sui cittadini convincendoli che è per il loro bene…

    7. nel 2010, rispetto al 2009, le multe per divieto di sosta son raddoppiate…. colpa degli automobilisti che son diventati 2 volte più indisciplinati?

    RISPONDI