Aeroporto, ecco il Piano industriale: nel 2020 1,5 milioni di passeggeri e 150mila tonnellate di merci

    0

    Il futuro del D’Annunzio sarà prevalentemente cargo, ma ci sarà spazio anche per i passeggeri. In una quota "non marginale". Come anticipato da bsnews.it ieri i soci bresciani, trentini e veronesi si sono ritrovati per valutare il nuovo Piano Industriale redatto dalla Deloitte Aviation. Un piano che, dopo la lettera d’intenti dello scorso 31 maggio, è stato rivisto in base alle richieste del sistema Brescia. Il rilancio dello scalo prevede una crescita sensibile delle merci, fino ad arrivare a 150mila tonnellate l’anno (nel 2010 sono state 34mila). Per i passeggeri si prevede che nel 2020 possano arrivare a 1,5 milioni, puntando soprattutto sui voli low cost. Dopo aver "condiviso" il Piano, ora i soci bresciani saliranno al 25% della newco "Aeroporti del Garda", investendo circa 17 milioni di euro.  

    Comments

    comments

    LEAVE A REPLY